Poker Texano

Hako Srl – Poker Texano! Leggi Poker Texano: news, curiosità e tornei
Posted by luigi On febbraio - 22 - 2013

poker online

Il poker online, in questo periodo, sta soffrendo tanto a causa di uno scandalo che vede coinvolto l’operatore nazionale svedese di poker online. Stiamo parlando di Svenska Spel, vittima di una truffa organizzata da 14 account sospettati di aver fatto cheating truffando molti giocatori della poker room svedese. Tutto parte da una segnalazione da parte di un utente e da una conseguente indagine interna che porta a questa scoperta. Il poker online ha sempre sofferto di questo tipo di truffa, anche in casinò autorizzati, proprio perché la questione dei bot è difficile da risolvere nel giusto modo. Nel caso verrà accertata questa truffa, Svenska Spel dovrà rimborsare tantissimi utenti . Sul forum di Svenska Spel si sta parlando molto di questa notizia e si pensa che i bot avrebbero operato sui tavoli cash game, cominciando dal No Limit Hold’Em 50 arrivando fino al 500 e le vincite, in gran misura, sono riconducibili agli ultimi sei mesi. Non c’è una lista di nick name sotto accusa ma ben presto si farà ulteriore chiarezza su questo scandalo. Non si tratta né del primo né dell’ultimo caso di cheating che coinvolge il settore del poker online. Una piaga difficile da sanare.

Posted by luigi On febbraio - 21 - 2013

giocare responsabile

Giocare in maniera responsabile ci porta a un piccolo discorso che possiamo affrontare oggi. Che significa giocare responsabile? Partiamo proprio dal significato di “responsabilità” e come un giocatore di poker, che deve per forza di cose rischiare qualcosa per non finire vittima di un meccanismo a lui ignoto, può essere responsabile. La responsabilità deriva sempre da un processo a monte, che dobbiamo far scaturire nel momento in cui costruiamo il nostro bankroll. Quindi nel momento in cui decidiamo la somma che vogliamo investire a un tavolo da gioco. Se sappiamo già come sarà la composizione del nostro tavolo, il discorso è facilitato. Giocare in maniera responsabile è fondamentale soprattutto se noi propendiamo per il poker cash. Lì, dato che mettiamo direttamente i nostri soldi in discussione, bisogna ben preventivare la spesa che potrebbe esserci in modo da allontanarci al momento opportuno dal tavolo da gioco. Le strategie sicure non ci sono perché ogni strategia deve essere applicata in maniera corretta in base ai nostri avversari. Ovviamente, se ci troviamo di fronte un avversario che gioca sparato, allora a che serve una tecnica low profile? Piuttosto cerchiamo di indovinare la sua combinazione e rilanciare in maniera opportuna.

Posted by luigi On febbraio - 20 - 2013

gestione bankroll

Ogni tanto amiamo riprendere il discorso sulla gestione del bankroll perché vogliamo che chi ci segue sia sempre ben cosciente di cosa significa la gestione di un bankroll fatto in un certo modo. Allora è giusto capire quanto spendere e quanto trattenere, anche della vincita stessa. Capita anche che in molti casinò online sia riposto nella cassa per avere, in cambio, pari denaro contante. In questo caso bankroll diventa sinonimo di portafoglio virtuale. Ma noi vi parliamo della gestione del vostro bankroll, cioè di quella somma di denaro che avete deciso di spendere nel gioco, oltrepassata la quale non potete andare. Voi siete i primi nemici di voi stessi nel momento in cui giocate, siate sinceri! Come definite la somma da giocare? Avete un criterio? Dovrete sempre avere degli interrogativi pronti per l’uso nel momento in cui entrate in un casinò perché non si può spendere l’impossibile per aumentare le vostre probabilità di vittoria dato che quanto spendete è visibile ma siamo sempre certi che alla spesa equivale un guadagno? Quindi cominciate a calcolare una somma mensile che investirete in un gioco da casinò e cercate di non superarla mai.

Posted by luigi On febbraio - 19 - 2013

world-series-of-poker

Il world series of poker è famoso per i suoi braccialetti. Chi giocatore di poker non ambisce ai braccialetti del world series of poker, simbolo di bravura e di unicità? Si tratta di una manifestazione molto importante perché riesce a concentrare i giocatori di poker più forti del mondo e, a partire dal 1976, sono riusciti a dare un valore al braccialetto al punto tale da essere più importanti dei premi in denaro. I partecipanti aspirano a questo simbolo, che viene dato solo al vincitore del torneo, e quindi ciò significa che chi possiede più braccialetti del wsop è sicuramente un grande campione. Non a caso Phil Hellmut è diventato famoso per i suoi 13 braccialetti conquistati al World Series of Europe. Ma anche il nostro Max Pescatori, con i suoi due braccialetti, ha fatto conoscere la sua tecnica e le sue giocate. Insomma, non è sempre una questione di soldi ma di prestigio e i giocatori di poker vogliono soprattutto questo e la notorietà. Ormai il poker si sta spettacolarizzando e, quindi, vale molto di più un braccialetto delle World Series of Poker che magari un consistente premio in denaro.

Posted by luigi On febbraio - 18 - 2013

sponsor poker

Un nuovo sponsor nel mondo del poker è PayPal che sta sovvenzionando Alessandro Pastura. Uno sponsor che andrà a rinvigorire il settore proprio per via del fatto che giocatori come Pastura, bravi, competenti, possono dare un maggiore afflusso di idee al mondo del poker. Uno sponsor, dicevamo, molto importante perché dà fiducia a un settore, quello del gambling online, che comunque sta conoscendo crisi. Lo sponsor di Paypal a un giocatore di poker significa tanto perché, in tal modo, segue un mercato che è ancora capace di offrire tanto, a dispetto della situazione economica. Pastura aveva come sponsor, fino a poco tempo fa, Lottomatica ma, ora, PayPal ha voluto fare suo un giocatore che ha una capacità di analisi precisa e che riesce a mettere a segno sempre la strategia giusta nel momento in cui si siede al tavolo sviluppando sempre diverse tipologie di gioco. Noi auguriamo a Pastura sempre nuove vittorie e di raggiungere vette sempre più alte.PayPal è lo sponsor giusto per il mondo del poker.

Posted by luigi On febbraio - 17 - 2013

pot odds

Utilizzare il pot odds a poker è azzardato. Perché il pot odds se potrete mettere in pratica altre strategie ben più efficaci? Ascoltateci, meglio basare tutto sull’osservazione, intuire le mani dell’avversario ed evitare tutto quanto possa farci male. Così potremmo ricevere qualche beneficio, quindi imparate bene ad osservare. Non sopravvalutate la situazione ma procedete con un’analisi dettagliata, resistete a mosse impulsive e valutate sempre la situazione, come il vostro rank. Gli aspetti importanti del gioco del poker non passano per il pot odds ma tutto può essere gestito come nelle migliori delle giocate, in cui siete magari chipleader. Dovete riuscire a superare tutti altrimenti non ha senso cominciare a giocare. Non ignorate la fortuna, anche se il poker è un gioco di intelligenza e abilità, la fortuna potrebbe non essere dalla vostra parte e, quindi usare una strategia giusta è altresì importante. Prima di affrontare il discorso poker, cominciate a vedere online cosa trovate in modalità free. Lasciate stare il pot odds se siete alle prime armi.

 

Posted by luigi On febbraio - 16 - 2013

giocatori di poker

I giocatori di poker di tutto il mondo si stanno convertendo al poker online perché per i giocatori di poker è importante innanzitutto poter giocare sempre per poter applicare le proprie strategie e, quindi, passare da un casinò all’altro, da una sala poker all’altra, consente di poter giocare tanto e trarre molto da questa continua pratica. Cosa che accade anche ai giocatori di videogiochi o agli sportivi che devono esercitarsi di continuo per poter vincere. Così accade ai giocatori di poker e, con le strategie giuste, potrete ridurre notevolmente i vostri problemi ed evitare tanti errori che solitamente potrebbero commettersi. Uno di questi, molto comune ai giocatori di poker, è quello di non controllare il proprio bankroll e rimanere rigidi dinanzi a delle scelte obbligate. Poi è naturale che non potrete sedervi al tavolo da gioco sempre con lo stesso stato d’animo ma è importante un umore positivo, altrimenti meglio non giocare.

Posted by luigi On febbraio - 15 - 2013

bonus di benvenuto

I bonus di benvenuto sono il cruccio di molti giocatori di slot e Francesca Ferrari, webmaster del sito giochidislots.com, lo sa bene. Uno dei suoi ultimi contenuti, infatti, segnala il bonus di benvenuto di Starcasino da 1000 euro e l’ottimo bonus senza deposito di 5 euro che potrete sfruttare al meglio con una delle tante slot offerte dal casinò. Si tratta di un’offerta importante, che vi consentirà di vincere soldi veri mantenendo sempre inalterato il vostro bankroll. Sono opportunità che non possono sfuggirvi, infatti registrarsi su Starcasino è la prima cosa da fare. I bonus di benvenuto sono importantissimi proprio perché consentono al giocatore di risparmiare molto nei casinò di fiducia ma soprattutto di testare i vari giochi senza problemi. I casinò online, d’altro canto, sfruttano questa cosa per fidelizzare il cliente, unitamente alle modalità “for fun” dei principali giochi. La realtà del gambling online si sta affermando prepotentemente e i casinò terrestri stanno soffrendo molto questa competizione. La facile accessibilità ai giochi permette a un giocatore di poter mettere a segno le sue strategie, i metodi di gioco, e di costruirne altri sfruttando proprio le tante possibilità offerte, tra cui i bonus di benvenuto. Il mondo dei giochi da casinò, ormai, si è trasferito online ed è destinato a crescere sempre più nel corso degli anni.

Posted by luigi On febbraio - 14 - 2013

gioco poker

Il gioco del poker draw, divertimento di tante generazioni di pokeristi, è approdato su Android. Infatti si chiama 8/5 Bonus Poker, il poker draw su dispositivi mobile ed è una vera delizia, ve lo assicuriamo. L’abbiamo provato in questi giorni e lo vogliamo recensire positivamente perché merita davvero di essere scaricato. Innanzitutto immaginatevi un classico gioco di video poker, a cinque carte, dove potete giocare fino a cinque crediti, dall’interfaccia ben curata, una buona grafica e suoni curati. Ma è come se non vi avessimo detto niente perché quel che rende questo gioco di poker interessante sono decisamente delle opzioni come l’Auto-Hold, che è una valida mano per fare una combinazione di carte, e il double up, in cui è il banco a dover essere battuto con una carta più alta. Descritto così, sembra un classico video poker ma immaginate tutto questo sul vostro smartphone, nel traffico, o in metropolitana. E’ come avere un bar in tasca! Il gambling sta tentando nuove frontiere, tutto si sta spostando verso questa nuova idea di gioco e gli utenti sono realmente soddisfatti di questa cosa. E’ un gioco, il poker, che non smetterà mai di vivere proprio perché è senza tempo e noi, con le nuove tecnologie, non possiamo fare altro che arricchirlo.

Posted by luigi On febbraio - 13 - 2013

gioco-poker

Nel gioco del poker dovete disorientare l’avversario. Detto così, a freddo, sembra quasi un’imposizione. Ebbene, credeteci, il gioco del poker si basa principalmente sul disorientamento dell’avversario. L’autocontrollo di un giocatore deriva proprio da questo  e da una forma di autocontrollo tale da evitare forme di nervosismo. Ma se siete capaci di questo, di autocontrollarvi, di mostrare pazienza e di riuscire addirittura a recitare un ruolo durante la partita, siete a metà dell’opera. Nel gioco del poker, tutto questo è solo una strategia indispensabile per spiazzare l’avversario. Certo, è difficile gestire l’ansia da bluff, come si fa? Eppure bisogna farlo. Il bluff, infatti, può generare paure, timori, ma se portato avanti bene vi assicura la vittoria. Quindi createvi la vostra strategia, capite i vostri punti di forza e di debolezza, cosa mettere in mostra e cosa nascondere e, con tanta fantasia, riuscirete ad essere eccentrici e vincenti. Il gioco del poker riuscirà a darvi tutto quel che volete : rischio, passione, stravolgimento delle giornate. Perché è un gioco fatto di passione e sangue.

 

Posted by luigi On febbraio - 10 - 2013

poker pro

I poker pro suggeriscono come diventare giocatori professionisti. Sembra un controsenso, un poker pro che consiglia di diventare professionista senza avere nulla in cambio? In realtà quando trovate articoli così, diffidate almeno che non sia una firma storica a proporvi l’articolo. Parlando con diversi poker pro, abbiamo sempre capito che la loro filosofia verte sempre sulla stessa cosa. Innanzitutto, la scelta del gioco, cioè scegliere la variante poker che fa per voi. Dopodiché, capire le possibilità che questa variante può offrire al giocatore. Questo è il primo passo per diventare poker pro. Un giocatore – non vogliamo svelare la sua identità – pro di poker molto importante mi ha detto, conoscendo la mia passione per la musica, che è come la scelta di uno strumento musicale. Una volta scelto, non lo abbandoni più, è tuo, ti appartiene. Un poker pro sceglie la sua variante proprio così, sceglie il suo gioco in questo modo e diventa suo, personale, diventano indivisibili. Potrete cominciare, scherzando, magari sfruttando i bonus di una poker room online, poi magari qualcosa può nascere, che ne potete sapere?

Posted by luigi On febbraio - 9 - 2013

poker cash

Attenzione, non vogliamo parlare di una tipologia di poker specifica, il poker cash è altra cosa. Oggi vogliamo parlarvi di un errore che molti giocatori commettono quando si avvicinano al poker cash. Cos’è che sbagliano? Signori, si sbaglia l’approccio! L’approccio è fondamentale se volete giocare nel migliore dei modi al poker cash. Ma, secondo voi, un giocatore normale può davvero giocare a poker cash senza rischiare di perdere niente? No! Il poker cash vuole esercitazione, dedizione, studio del gioco e dell’avversario, puntate esatte e strategie possibili. Costruitevi, quindi, un quaderno con i vostri appunti, sarà il vostro saggio personale, da consultare nei momenti di difficoltà. Tutto quel che noterete al tavolo da gioco deve essere riportato lì dentro altrimenti si rischia davvero di finire sconfitti senza possibilità di salvezza. Capito? State attenti se volete giocare perché il rischio è dietro l’angolo, tenete conto del vostro bankroll e non perdete mai di vista il fatto che state giocando e non state facendo un mestiere.

 

 

Posted by luigi On febbraio - 8 - 2013

trucchi poker

A volte un giocatore di poker non ha bisogno di trucchi ma solamente di strategie adeguate. Piuttosto i trucchi che ci occorrono devono essere funzionali al poker che stiamo giocando. Prendiamo il caso di un cash game e di una situazione in cui stiamo per fare un raise a valore, come comportarsi? Uno dei trucchi non può prescindere dallo studio dell’avversario a poker in base alla mano che disponiamo. Facciamo il caso che il nostro avversario non è molto forte, chiama subito punto ed è alquanto ansioso, qui possiamo rischiare. Invece se l’avversario è veramente forte, e ci sta dando filo da torcere, cominciamo a considerare il range, cioè se la mano nostra è, a ragion veduta, superiore a quella dell’avversario, facciamo in modo di fargli posare il suo denaro sul piatto. Dovete bombardare l’avversario in maniera subdola, ecco uno dei trucchi per il poker. Dobbiamo capire il tipo di comportamento da adottare, quanto possiamo guadagnare e perdere e, soprattutto, dobbiamo cercare di capire l’avversario come percepisce il nostro range.

Posted by luigi On febbraio - 7 - 2013

gioco d'azzardo

Il gioco d’azzardo non smette mai di stupire e, infatti, anche i politici europei stanno considerando l’ipotesi di aprire al gioco d’azzardo online in modo da aumentare la liquidità dei paesi degli stati membri. Quindi, sarà necessario creare un organismo comune di autorità e un’unica piattaforma in modo da condividere anche gli introiti, adottando un unico sistema di tassazione. E’ utopia e, al momento, il mercato del gioco d’azzardo registra alcune note positive : in Francia, anche se il poker online è in calo, si sta cercando di agire in modo da favorire un suo rialzo. Nel Regno Unito, famoso per una tassazione onerosa, si sta pensando di rimuovere il famoso 15% sugli incassi dei casinò online e di rendere uniforme l’aliquota. Mentre la vera e propria novità arriva dall’Olanda e i giocatori olandesi finalmente potranno avere degli operatori, nel 2014, online. Stanno aprendo, quindi, al poker online proprio perché le autorità olandesi stanno capendo che è una follia non aver questa opzione che si traduce in tantissimi soldi di tasse. Vedremo cosa capiterà in futuro.

Posted by luigi On febbraio - 6 - 2013

tecniche poker

Le domande più ricorrenti da parte dei neofiti sono proprio legate alle tecniche da utilizzare a poker. Pensate che spesso ci chiedono le tecniche vincenti per il poker e scopriamo, dopo una serie di domande mirate, che il giocatore che ci rivolge l’interrogativo nemmeno sa di cosa sta parlando. Questo perché il poker è divenuto sì uno sport popolare ma, al contempo, è un gioco di massa e molti nemmeno si preoccupano più di trovare il giusto modo per affermarsi sull’avversario. Questo è grave, perché secondo noi un giocatore ha sempre bisogno di una preparazione importante, chiedere, domandarsi, osservare parecchio. Molti giocatori oggi perdono clamorosamente non perché peccano di tecniche a poker – alcuni ne hanno anche di buone – ma proprio perché sono superficiali e non osservano più nel giusto modo i meccanismi al tavolo da gioco. Ricordatevi queste parole, si diventa giocatori!

Posted by luigi On febbraio - 5 - 2013

strategie poker

Non esistono metodi esatti per vincere a poker, non siamo in territorio roulette dove ogni metodo può essere quello vincente dato che la roulette a differenza del poker vive proprio di aleatorietà. Prendete il caso del giocatore classico da casinò, quello con papillon, aria da snob, che si ferma al tavolo verde e comincia a puntare i suoi numeri sulla scorta di metodi vincenti. Ebbene, il poker non ha tutto questo perché non si tratta di uno sport che va dove va il vento ma dovete giocare con astuzia, intelligenza, per guadagnare tanto. Strategie che devono tener conto dei programmi di gioco, del tavolo, dei vostri avversari ma soprattutto dei meccanismi che sottendono al gioco. Non esiste, infatti, l’istinto anche se molti giocatori sono muscolari e nervosi, fisici, li vedete lì al tavolo recitare la propria parte. Il poker vero, in effetti, non è propriamente così ma è cervello, e vuole atteggiamenti low profile. Quindi state attenti a queste piccole cose e pensate che più strategie avete, collaudate e vincenti, e più potrete affermarvi.

Posted by luigi On febbraio - 4 - 2013

tavolo verde

Sapete perché il tavolo verde ha questo colore? Il tavolo verde è fatto, solitamente, di materiale di feltro ed è molto bello giocarci perché la prima sensazione che il giocatore prova è quella tattile. Però perché sono verdi e non di un altro colore? La risposta è semplice e bisogna raccontare un piccolo aneddoto per capirlo. Praticamente, un tempo il poker era illegale e, quindi, si giocava sul tavolo da biliardo il cui layout è stato elaborato con il gesso su di un panno dal colore verde del biliardo proprio perché il gesso serviva ad essere strofinato nel momento in cui i poliziotti giungevano a sorpresa. Quindi è un fatto di tradizione, legato al passato, non c’è un motivo ben preciso. Molti hanno avanzato l’ipotesi del verde colore della fortuna ma, in realtà, tutto deriva da un episodio legato alla natura del gioco del poker. Nei casinò americani non è raro trovare tavoli verdi dal colore blu anche se lì il verde è anche il colore del dollaro e della fortuna.

Posted by luigi On febbraio - 2 - 2013

poker omaha

Un gioco d’azione, può essere sicuramente definito così il poker omaha. Omaha, infatti, è una variante del poker che, per certi aspetti, somiglia tanto al texas ma che è più mentale. Vengono date le carte personali a tutti i player seduti al tavolo per poi girare flop turn e river. Non cambia esattamente nulla rispetto al texas holdem, in questa fase, perché anche qui le migliori cinque carte vincono, anche se un giocatore ha quattro carte, quindi dovrà aiutarsi col board. Cosa cambia, allora, rispetto al texas? Il progetto! L’Omaha poker è famoso proprio per il draw, che lo rende più aggressivo perché un giocatore ha più possibilità di giocare una mano importante e di renderla concreta in maniera significativa proprio per il fatto di partire da quattro carte. Basta andare a fare un giro sui vari casinò online e scoprire se hanno l’omaha, tra le varianti poker, perché in tal caso potreste divertirvi non poco costruendo strategie di gioco personali e accattivanti. Molti giocatori, come Dario Alioto, decretato giocatore dell’anno come player omaha agli EPT, hanno cominciato così, perché non tentare? Cominciate a rilassarvi, è un buon modo.

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy

Uso dei Cookies in questo sito

Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento il sito stesso, individuato nella home page del sito stesso

Che cos'è un cookie?

I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra il sito Web e il tuo dispositivo, e tra quest'ultimo e altri siti che operano per conto nostro o in privato, conformemente a quanto stabilito nella rispettiva Informativa sulla privacy. Possiamo utilizzare i cookie per riunire le informazioni che raccogliamo su di te. Puoi decidere di ricevere un avviso ogni volta che viene inviato un cookie o di disabilitare tutti i cookie modificando le impostazioni del browser. Disabilitando i cookie, tuttavia, alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e non potrai accedere a numerose funzionalità pensate per ottimizzare la tua esperienza di navigazione nel sito. Per maggiori informazioni sulla gestione o la disabilitazione dei cookie del browser, consulta l'ultima sezione della presente Politica sui cookie. Utilizziamo varie tipologie di cookie con funzioni diverse. Ci riserviamo di pubblicare una tabella periodicamente aggiornata per indicare i tipi di cookie utilizzati e i riferimenti utili per conoscere le specifiche finalità di utilizzo. Qui di seguito riportiamo una descrizione sintetica delle principali tipologie di cookie tecnicamente utilizzabili. Per fornirti ogni utile informazione sui cookie e sul loro utilizzo anche solo potenziale e per sapere come modificare il settaggio del tuo browser relativamente all'uso dei cookie ti invitiamo a leggere questa descrizione dettagliata. Cookie di sessione e permanenti Preliminarmente precisiamo che la durata dei dei cookie installati può essere limitato alla sessione di navigazione o estendesi per un tempo maggiore anche dopo che l'ustente ha abbandonato il sito visitato. Privilegiamo l'uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) permette la trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

1. Cookie tecnici

Questi cookie sono fondamentali per poter navigare sul sito Web e utilizzare alcune funzionalità. Senza i cookie strettamente necessari, i servizi online che normalmente sono offerti dal sito, potrebbero non essere accessibili se la loro erogazione si basa esclusivamente su cookie di questa natura. Infatti i cookie di questo tipo permettono all’utente di navigare in modo efficiente tra le pagine di un sito web e di utilizzare le diverse opzioni e servizi proposti. Consentono, ad esempio di identificare una sessione, accedere ad aree riservate, ricordare gli elementi che compongono una richiesta formulata in precedenza, perfezionare un ordine di acquisto o la memorizzazione di un preventivo. Non è necessario fornire il consenso per i cookie tecnici, poiché sono indispensabili per assicurarti i servizi richiesti.  E' possibile bloccare o rimuovere i cookie tecnici modificando la configurazione delle opzioni del proprio browser. Se si disattivano o eliminando i cookie stessi. Tuttavia eseguendo queste operazioni, è possibile che non si riesca ad accedere a determinate aree del sito web o ad utilizzare alcuni dei servizi offerti. Per ulteriori informazioni ci rifacciamo all'informativa sulla privacy del sito.

2. Cookie per l'analisi delle prestazioni

È possibile che da parte nostra o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto vengano inseriti dei cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Le informazioni raccolte mediante i cookie per le prestazioni sono utilizzate esclusivamente da noi o nel nostro interesse. I cookie per le prestazioni raccolgono informazioni anonime relative al modo in cui gli utenti utilizzano il sito Web e le sue varie funzionalità. Ad esempio, i nostri cookie per le prestazioni raccolgono informazioni in merito alle pagine del sito che visiti più spesso e alle nostre pubblicità che compaiono su altri siti Web con cui interagisci, oltre a verificare se apri e leggi le comunicazioni che ti inviamo e se ricevi messaggi di errore. Le informazioni raccolte possono essere utilizzate per personalizzare la tua esperienza online mostrando contenuti specifici. I cookie per le prestazioni servono anche per limitare il numero di visualizzazioni di uno stesso annuncio pubblicitario. I nostri cookie per le prestazioni non raccolgono informazioni di carattere personale. Un collegamento alla nostra Cookie Policy è disponibile tramite un link presente nel sito. Continuando a utilizzare questo sito Web e le sue funzionalità, autorizzi noi (e gli inserzionisti esterni di questo sito Web) a inserire cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Per eliminare o gestire i cookie per le prestazioni, consultare l'ultima sezione della presente Cookie Policy. In particolare il sito può utilizzare Google Analytics che è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google. Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web. Per ulteriori informazioni è possibile consultare questo sito cookie di Analytics e privacy.

3. Cookie di profilazione

Ci riserviamo la possibilità di utillizzare da parte nostra (o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto) cookie di profilazione per memorizzare le scelte effettuata (preferenza della lingua, paese o altre impostazioni online) e per fornire le funzionalità personalizzate od ottimizzate che presumiamo possano essere preferite dall'utente o per memorizzare le sue abitudini e preferenze manifestate durante la navigazione. I cookie di profilazione possono essere utilizzati per offrirti servizi online, per inviarti pubblicità che tenga conto dei tuoi interessi o per evitare che ti vengano offerti servizi che hai rifiutato in passato. Peraltro informiamo che tecnicamente è possibile autorizzare inserzionisti o terze parti a fornire contenuti e altre esperienze online tramite questo sito Web. In questo caso, la terza parte in questione potrebbe inserire i propri cookie di profilazione nel tuo dispositivo e utilizzarli, in modo analogo a noi, al fine di fornirti funzionalità personalizzate e ottimizzare la tua esperienza d'uso. Selezionando opzioni e impostazioni personalizzate o funzionalità ottimizzate in base alle preferenze manifestate dall'utente, si autorizza l'utilizzo da parte nostra dei cookie di profilazione necessari a offrirti tali esperienze. Eliminando i cookie di profilazione, le preferenze o le impostazioni selezionate non verranno memorizzate per visite future. Nel caso in cui vengano utilizzati cookie di parti terze ci riserviamo di indicare dettagliatamente i link alle informative predisposte da tali soggetti. Il sito può utilizzare strumenti di remarketing di parti terze. In tal caso alcune pagine del sito possono includere un codice definito "codice remarketing". Questo codice permette di leggere e configurare i cookie del browser al fine di determinare quale tipo di annuncio visualizzerai, in funzione dei dati relativi alla tu visita al sito, quali per esempio il circuito di navigazione scelto, le pagine effettivamente visitate o le azioni compiute all'interno delle stesse. Le liste di remarketing così create sono conservate in un database dei server di Google in cui si conservano tutti gli ID dei cookie associati ad ogni lista o categoria di interessi. Le informazioni ottenute consentono di identificare solo il browser, dato che con queste informazioni la parte terza non è in grado di identificare l'utente. Questi strumenti consentono di pubblicare annunci personalizzati in base alle visite degli utenti al nostro sito. L’autorizzazione alla raccolta e all’archiviazione dei dati può essere revocata in qualsiasi momento. L’utente può disattivare l’utilizzo dei cookie da parte di Google attraverso le specifiche opzioni di impostazione dei diversi browser. In particolare questi sono i principali strumenti di remarketing che potremmo utilizzare: Google Adwords Per maggiori informazioni sul Remarketing di Google è possibile visitare la pagina https://support.google.com/adwords/answer/2454000?hl=it&ref_topic=2677326 Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi Google per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.google.it/policies/technologies/ads/ Bing Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Microsoft è possibile visitare la pagina http://choice.microsoft.com/it-IT Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi di Microsoft per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.microsoft.com/privacystatement/it-it/bingandmsn/default.aspx Facebook Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Facebook è possibile visitare la pagina https://www.facebook.com/help/1505060059715840

Visitatori registrati

Ci riserviamo il diritto di analizzare le attività online dei visitatori registrati sui nostri siti Web e sui servizi online tramite l'uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciabilità. Se hai scelto di ricevere comunicazioni da parte nostra, possiamo utilizzare i cookie e altre tecnologie di tracciabilità per personalizzare le future comunicazioni in funzione dei tuoi interessi. Inoltre, ci riserviamo il diritto di utilizzare cookie o altre tecnologie di tracciabilità all'interno delle comunicazioni che ricevi da noi (ad esempio, per sapere se queste sono state lette o aperte o per rilevare con quali contenuti hai interagito e quali collegamenti hai aperto), in modo da rendere le comunicazioni future più rispondenti ai tuoi interessi. Se non desideri più ricevere comunicazioni mirate, puoi fare clic sul collegamento per l'annullamento dell'iscrizione, disponibile nelle nostre comunicazioni, o accedere al tuo account per revocare il consenso all'invio di comunicazioni a fini di marketing. Se non desideri più ricevere comunicazioni pubblicitarie personalizzate in base alla tua attività online su questo e altri siti Web, segui le istruzioni sopra riportate (per gli annunci pubblicitari mirati). Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze. Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche. Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Eliminazione dei cookie Flash

Fai clic sul collegamento qui di seguito per modificare le tue impostazioni relative ai cookie Flash. Disabilitazione dei cookie Flash Attivazione e disattivazione dei cookies tramite servizi di terzi Oltre a poter utilizzare gli strumenti previsti dal browser per attivare o disattivare i singoli cookies, informiamo che il sito www.youronlinechoices.com riporta l'elenco dei principali provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale. Tenuto conto che è possibile che nel corso del tempo vengano installati cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli facilmente e scegliere se accettarli o meno accedendo al sito www.youronlinechoices.com/it Puoi disattivare o attivare tutte le società o in alternativa regolare le tue preferenze individualmente per ogni società. In particolare per compiere con facilità questa operazione puoi utilizzare lo strumento che trovi nella pagina www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte e controllare agevolmente le tue preferenze sulla pubblicità comportamentale. Ulteriori informazioni utili sui cookie sono disponibili a questi indirizzi:

Chiudi