Poker Texano

Hako Srl – Poker Texano! Leggi Poker Texano: news, curiosità e tornei

Category ‘Poker Rooms’

Posted by luigi On marzo - 29 - 2013

scala quarantaLa scala quaranta è uno dei giochi di carte che negli anni venti spopolava ma che, adesso, è caduto un po’ in disuso. Eppure la scala quaranta è un gioco che ha una sua storia, è divertente e dovrebbe essere trasmesso alle nuove generazioni. Dal 2 al 10 le carte hanno valore nominale mentre le figure valgono dieci punti. L’asso 11 punti mentre il jolly dà diritto a 25 punti.Giochiamo con due mazzi di carte francesi da 54 e i giocatori possono essere al massimo 5. Il mazziere verrà estratto e comincerà a distribuire tredici carte coperte in senso orario. Nella scala quaranta, tutte le carte che rimangono sono coperte e vanno a rappresentare il tallone, cioè le carte che restano dopo che c’è stata la distribuzione. Si prende una carta dal tallone e la aggiungiamo alle altre che abbiamo in mano, se abbiamo una buona combinazione caliamo, altrimenti restiamo. Le carte scartate vanno nel pozzo. Un giocatore che ha aperto significa che ha in mano una combinazione di quaranta punti perlomeno. Con l’apertura, potete prendere l’ultima carta dal pozzo ma dovete usarla direttamente per calare, attaccare le carte o porre il jolly per completare una combinazione. La scala quaranta è un gioco che va praticato, cominciate adesso.

Posted by luigi On marzo - 28 - 2013

poker roomUna poker room è un primo approdo fondamentale per cominciare a giocare e a sperimentare le nostre strategie. Una poker room è un modo per confrontarsi con altri giocatori su delle varianti da noi frequentate e può vederci vincente o perdente. Bisogna affidarsi, ovviamente, a delle poker room sicure, consigliate, con il logo aams, altrimenti il rischio di non vedere i soldi vinti è davvero grande. Scelta una poker room online, ad esempio, garantita, possiamo giocare sempre lì in modo da poterci costruire uno storico di giocate e di capire i nostri miglioramenti. Si migliora, infatti, se acquisiamo un meccanismo di giocata semplice e definito nel tempo. La differenza tra una poker room terrestre e una online, infatti, è proprio nel modo in cui si gioca : quando abbiamo di fronte avversari in carne e ossa, dobbiamo puntare molto sul comportamento e su altre skills, mentre, invece, online bisogna puntare tutto sull’abilità e la tecnica di giocata sfruttando il bluff proprio per il fatto che gli avversari non ci vedono in volto e possiamo avere più campo libero. La poker room online, sotto questo punto di vista, è preferibile alle altre.

Posted by luigi On marzo - 23 - 2013

strategia sit and goI giocatori che hanno un livello di esperienza tale da poter fronteggiare ogni situazione al tavolo usano una strategia sit and go che permette di vincere sempre. Una strategia sit and go può portare alla vincita di tutto il piatto se la articolate in diverse fasi nel giusto modo. Prendiamo la prima fase dove possiamo fare un 24 big blinf, ossia 24 tipologie di puntate obbligatorie che devono avere un importo basso. Fate fare, così, agli altri il proprio gioco mentre voi aspettate le carte opportune, da tirare fuori nel momento più opportuno. Nella seconda fase entriamo nel vivo del gioco : tutte le ventiquattro puntate successive saranno più alte e, quindi, bisogna mostrarsi tenaci e non cedere. Quindi puntate a una strategia sit and go basate sul raise, quindi attendete l’avversario che va in fold e rischiate il tutto per tutto. Quindi abbandonate il tavolo se il vostro avversario comincerà a rilanciare con tutte le fiches che ha a disposizione. Ma ricordate, il gioco va avanti solo in relazione alle carte che avete in mano perché dovete, poi, tenere in considerazione eventuali bluff del vostro avversario. Infine se avete pensato di rilanciare, comincate a guardare le carte perché se ottime, dovete essere aggressivi, altrimenti la strategia sit and go dell’avversario prenderà il sopravvento e andrà in bluff.

Posted by luigi On marzo - 22 - 2013

poker free rollIl poker freeroll è un torneo a soldi finti ma c’è sempre un premio in denaro per chi riesce a raggiungere le prime posizioni in classifica. Il poker freeroll viene spesso giocato da chi non gioca a poker da molto o non ha raggiunto ancora livelli importanti, si può vincere qualcosina se andiamo ai primi posti e non si perde niente. Quindi sono tornei che non hanno niente a che vedere con quelli a soldi veri ma sono un buon compromesso per imparare a giocare e, magari, guadagnare qualcosina se vi piazzate alle prime posizioni. Quindi si tratterebbe di scegliere tra toreni a tavolo singolo senza buy-in di ingresso e con premi finali, e parliamo di poker freeroll, oppure con buy-in bassissimi, utili per i principianti. Quando ci troviamo in un torneo del genere, è molto meglio essere tranquilli inizialmente e poi finire le partite in maniera aggressiva, così facendo testiamo anche un po’ il livello del nostro gioco e, confrontandolo nel tempo, vediamo quanto esso sia migliorato. I tornei di poker freeroll ci consentono questo.

Posted by luigi On marzo - 18 - 2013

poker liveIl poker live presenta notevoli differenze rispetto al poker online, non perché uno è reale, l’altro virtuale, troppo scontato ma perché il modo di giocare si presenta in maniera totalmente diversa. Non è detto che un giocatore bravissimo nel poker online sia altrettanto bravo a dominare l’avversario in un tavolo di poker live. Potrebbe valere anche il discorso contrario perché l’approccio è diverso e, quindi, anche le strategie sono completamente stravolte. Poniamo il caso che vogliamo mettere in pratica il trucco dell’osservazione dell’avversario, vedere come si comporta, che atteggiamenti ha, secondo voi, potremmo usarlo indiscriminatamente sia nel poker live che nel poker online? Assolutamente no, per problemi tecnici : nel poker live possiamo osservare l’avversario negli occhi, online come facciamo? Allora le tecniche legate all’osservazione dei movimenti e dei gesti devono tener conto della dimensione di gioco, nel caso in cui sia virtuale, allora dobbiamo cacciar fuori un’ulteriore tecnica della tecnica. Nel poker online, l’avversario va scoperto in base alle carte che butta sul tavolo e in base al tempo di gioco e rilancio. Quindi dovete entrare proprio in un altro tipo di gioco e, quindi, come può un giocatore avvezzo al poker live essere ugualmente bravo online? Le differenze ci sono.

Posted by luigi On marzo - 13 - 2013

poker chipsQual è il numero di poker chips giusto per giocare e vincere a poker? Le poker chips devono essere sempre in numero considerevole quando giochiamo a poker perché sottolineano il potere che un giocatore ha al tavolo da gioco. E’ così non solo nel gioco del poker ma anche nelle slot machine, nel momento in cui diamo valore al gettone e facciamo la nostra scommessa. Ma tenete sempre in considerazione le chips nel momento in cui giocate a poker anche con la vostra famiglia. Chi ha il maggior numero di chips a poker potrà padroneggiare al tavolo da gioco e può anche essere da ostacolo al gioco degli avversari proprio perché ha un potere che altri non hanno. Questo vale soprattutto nel poker cash. Se, invece, giochiamo a texas hold’em o a Poker Omaha dobbiamo avere come obiettivo quello di conquistare le chips dei nostri avversari e sfruttare la nostra posizione per eliminarli dal tavolo da gioco in modo da divenire chip leader. Queste sono attitudini che dovete avere se volete cominciare a giocare a poker, perseguitele se già siete dentro questo mondo.

Posted by luigi On marzo - 11 - 2013

Black Hold’em, Texas Hold JackEffetto Melting Pot

Come nella danza orientale, anche il gioco d’azzardo subisce il fascino delle contaminazioni. Le slot in Italia consumano matrimoni costanti con il mondo del cinema (Gladiatore, Pantera Rosa), videogame (Tomb Raider), fumetto (sponda Marvel Comics), Storia Antica e le stesse carte da giuoco. Il successo può anche nascere da colleghi unitisi. Negli ultimi mesi quello che è considerato la variante pokeristica più amata dalla comunità web e non, il Texas Hold’em (versione base delle World Series of Las Vegas) è sbarcato anche nel Blackjack. Questi in apparenza non ha nulla a che spartire con il poker, se nonché c’è una nuova versione che sta sempre più spopolando, il 21 Duel (chiamata anche il 21 Duello), una modalità questa capace di unire il meglio di entrambi i mondi e disponibile su alcune delle più note case d a gioco con certificazione dell’Amministrazione Autonoma dee Monopoli di Stato come il William Hill e TitanBet.

È una questione di carte comuni

Fin da subito il tavolo verde appare diverso. Infatti al centro del tavolo ci sono due spazi vuoti che saranno riempiti da altrettante carte. Sono le cosiddette “carte comuni”. Il Dealer si comporta in modo classico, con una carta scoperta e una coperta. Una volta distribuite le carte, il giocatore avrà una carta propria e le due comuni. In base a quanto potrà formare con la propria, dovrà scegliere una delle due, dopodiché potrà “restare” o chiedere carta. Una sola però, non di più. Un meccanismo che sembra un po’ complesso rispetto alla normalità ma trattasi solo di abitudine. Nel Blackjack in tutte le salse (varianti) infatti, si possono chiedere tutte le carte che si vogliono finché non si eccede il 21, o si abbia scelto l’opzione del “raddoppio” nel qual caso si ha una sola carta a disposizione. In questa versione “texasholdemiama” dunque, qualora non si ottenesse subito una combinazione forte (es. un 9 in mano e una figura sul banco), bisognerà essere lungimiranti nella scelta e capire se sia il caso o meno di selezionare la più piccola delle comuni, puntando sul mazzo per fare il colpo.

Up

No, non ci stiamo riferendo a uno dei più delicati film della Pixar Animation Studio, ma all’ulteriore possibilità di puntata nella versione 21 Duel del Blackjack. A fianco della normale bet, infatti c’è un’ulteriore chance, pagata più che bene. Scommettere di centrare una coppia e un tris con le tre carte iniziali (una propria, due comuni), il tutto a prescindere dall’esito effettivo della sfida di Blackjack pokerizzato contro il banco; la scommessa deve essere necessariamente dello stesso valore della puntata originale.

 

Posted by luigi On febbraio - 26 - 2013

poker room onlineIl Nevada dà il via alle poker room online. Tutto legale e approvato. Colossi come Pokerstars, che hanno già regolarizzato la propria posizione, quindi faranno nascere nuove poker room online in Nevada, ne siamo sicuri, viste le mosse degli ultimi tempi. Cosa cambierà? Il governatore del Nevada Brian Sandoval sa che sta cominciando una nuova fase per il gioco online negli USA e che approvare una proposta di legge che rende le poker room online legali accenderà una miccia che coinvolgerà anche gli altri stati americani. E’ già un fatto che il Delaware e il New Jersey stiano pensando di fare esattamente la stessa cosa. Cosa prevede la legge? Innanzitutto il pagamento di una “fee” per ottenere la licenza di operatore, il cui importo non è ancora conosciuto e, al momento, ci sono solo supposizioni a riguardo. Sicuramente si bloccheranno i tanti operatori illegali proprio per consentire a chi ha le capacità di potersi affermare in un mercato fresco, nuovo per il Nevada, con tutte le garanzie del caso. Le entrate ci saranno, si stimano intorno ai tre milioni di dollari, e il processo che si innescherà sarà davvero importante.

Posted by luigi On febbraio - 22 - 2013

poker online

Il poker online, in questo periodo, sta soffrendo tanto a causa di uno scandalo che vede coinvolto l’operatore nazionale svedese di poker online. Stiamo parlando di Svenska Spel, vittima di una truffa organizzata da 14 account sospettati di aver fatto cheating truffando molti giocatori della poker room svedese. Tutto parte da una segnalazione da parte di un utente e da una conseguente indagine interna che porta a questa scoperta. Il poker online ha sempre sofferto di questo tipo di truffa, anche in casinò autorizzati, proprio perché la questione dei bot è difficile da risolvere nel giusto modo. Nel caso verrà accertata questa truffa, Svenska Spel dovrà rimborsare tantissimi utenti . Sul forum di Svenska Spel si sta parlando molto di questa notizia e si pensa che i bot avrebbero operato sui tavoli cash game, cominciando dal No Limit Hold’Em 50 arrivando fino al 500 e le vincite, in gran misura, sono riconducibili agli ultimi sei mesi. Non c’è una lista di nick name sotto accusa ma ben presto si farà ulteriore chiarezza su questo scandalo. Non si tratta né del primo né dell’ultimo caso di cheating che coinvolge il settore del poker online. Una piaga difficile da sanare.

Posted by luigi On febbraio - 18 - 2013

sponsor poker

Un nuovo sponsor nel mondo del poker è PayPal che sta sovvenzionando Alessandro Pastura. Uno sponsor che andrà a rinvigorire il settore proprio per via del fatto che giocatori come Pastura, bravi, competenti, possono dare un maggiore afflusso di idee al mondo del poker. Uno sponsor, dicevamo, molto importante perché dà fiducia a un settore, quello del gambling online, che comunque sta conoscendo crisi. Lo sponsor di Paypal a un giocatore di poker significa tanto perché, in tal modo, segue un mercato che è ancora capace di offrire tanto, a dispetto della situazione economica. Pastura aveva come sponsor, fino a poco tempo fa, Lottomatica ma, ora, PayPal ha voluto fare suo un giocatore che ha una capacità di analisi precisa e che riesce a mettere a segno sempre la strategia giusta nel momento in cui si siede al tavolo sviluppando sempre diverse tipologie di gioco. Noi auguriamo a Pastura sempre nuove vittorie e di raggiungere vette sempre più alte.PayPal è lo sponsor giusto per il mondo del poker.

Posted by luigi On febbraio - 7 - 2013

gioco d'azzardo

Il gioco d’azzardo non smette mai di stupire e, infatti, anche i politici europei stanno considerando l’ipotesi di aprire al gioco d’azzardo online in modo da aumentare la liquidità dei paesi degli stati membri. Quindi, sarà necessario creare un organismo comune di autorità e un’unica piattaforma in modo da condividere anche gli introiti, adottando un unico sistema di tassazione. E’ utopia e, al momento, il mercato del gioco d’azzardo registra alcune note positive : in Francia, anche se il poker online è in calo, si sta cercando di agire in modo da favorire un suo rialzo. Nel Regno Unito, famoso per una tassazione onerosa, si sta pensando di rimuovere il famoso 15% sugli incassi dei casinò online e di rendere uniforme l’aliquota. Mentre la vera e propria novità arriva dall’Olanda e i giocatori olandesi finalmente potranno avere degli operatori, nel 2014, online. Stanno aprendo, quindi, al poker online proprio perché le autorità olandesi stanno capendo che è una follia non aver questa opzione che si traduce in tantissimi soldi di tasse. Vedremo cosa capiterà in futuro.

Posted by luigi On gennaio - 31 - 2013

gambling online

Betclic è conosciuto nel mercato del gambling online anche se è da poco che sta operando nel settore. Questo perché il mercato del gambling online funziona a macchia d’olio, col passaparola, i forum oppure le recensioni di chi ha provato il casinò sfruttando una delle promozioni messe a disposizione. Eppure, come dicevamo, Betclic è entrato da pochissimo nel settore, come è possibile tutto questo? Tutto dipende dalla sua storia : nasce, infatti, come bookmaker di origini maltesi ed è, oggi, divenuto uno dei portali più affidabili della rete. Oggi è sul campo che si sta affermando, grazie a software affidabili e a un’offerta di giochi vivace e conosciuta ma Betclic è cresciuta grazie a figure come Arrigo Sacchi o Marcel Dessailly. Inoltre Betclic è parte integrante di un gruppo come la Mangas Gaming che si occupa solo di scommesse sportive che lo ha reso un bookmakers online di riferimento. Scommettere su Betclic è un piacere, i dati personali sono protetti e le transazioni avvengono con sicurezza grazie a una tecnologia all’avanguardia. La procedura di registrazione è immediata e, una volta effettuata, basta scegliere l’evento e scommettere. Ma, ecco la novità, se siete nuovi utenti, potrete usufruire dei servizi offerti da Betclic ottenendo un rimborso che può arrivare fino a 60 euro, calcolato solo sul valore della prima scommessa online. Se, invece, avete voglia di provare la poker room di Betclic oppure i giochi del suo casinò, basta andare nella sezione apposita e cominciare a giocare. Non è semplice essere bravi da subito in un settore altamente concorrenziale come quello del gambling online ma Betclic ce l’ha fatta nel giro di poco tempo. L’esperienza di gioco è alta, numerosi  i giochi proposti ma, soprattutto, Betclic è proprio un posto sicuro dove restare, basta avere un pc, una stanza calda e un collegamento internet ed ecco che vedrete appagati i vostri desideri.

Posted by rita On gennaio - 28 - 2013
switched_poker

La domanda che tutti si pongono è: le affiliazioni ai siti di casinò sono utili per guadagnare?

Con le affiliazioni si ha la possibilità di pubblicizzare l’iscrizione a casinò, poker room e siti si scommesse sportive. Più gente si iscrive ai casinò tramite le vostre affiliazioni, maggiori sono le entrate. Si possono dedicare siti veri e propri alla promozione di casinò partner sperando che tramite il proprio sito nuovi giocatori vanno ad aprire un conto gioco. La percentuale di guadagno deriva dalle perdite dei giocatori iscritti tramite voi nei casinò online e da quote del rake per le poker room. Per partecipare alle affiliazioni per i casinò non servono investimenti iniziali e solitamente l’iscrizione è gratuita. Casinò online e poker room vogliono creare una buona schiera di procacciatori di clienti. Esistono anche le affiliazioni ai casinò offline.  Il più famoso sito di affiliazioni è Euro Partners che va a  garantire già quote sul primo deposito che nuovi giocatori effettueranno nel casinò a cui si è affiliati. Euro Partner ha un nutrito gruppo di casinò tra cui il Casino Titan, il Tropez e l’Europa Casino. Il sito è interamente in italiano e spiega passo per passo come si partecipa ad un programma di affiliazione, oltre ad andare a fornire assistenza tecnica. Si può intraprendere un programma di affiliazione anche con poker room famose come Bwin e Pokerstars. Tutto sta nelle capacità a dirottare possibili giocatori dal proprio sito a quello delle poker room.

Posted by luigi On gennaio - 24 - 2013

Il rischio di usare a poker dei trucchi per vincere sull’avversario può essere alto e controproducente. Quindi i veri trucchi per vincere a poker fanno giocare e vincere con le proprie carte sfruttando la propria tecnica al meglio. Molto meglio adottare delle singole strategie legate alla variante che, se imparate al meglio, possono migliorare la vostra partita. Sentite trucchi pokerl’atmosfera che si respira al tavolo di gioco, evitate, quindi, stratagemmi tipo carte segnate o piccoli espedienti. Il poker è uno sport pulito, individuale e riesce ad essere competitivo se al tavolo sono sedute le persone giuste.Un gioco è fatto anche di trucchi, è innegabile, però non cercate mai di battere il vostro avversario imbrogliando. Ovviamente, ci sono trucchi consentiti, e a cui dobbiamo ricorrere, come il bluff che, più che altro, è un comportamento strategico che potrebbe farvi vincere mani con carte senza troppo valore. Il bluff, però, è anche un rischio e, quindi, dovrete prepararvi nel giusto modo per non fare figuracce. Esistono diversi comportamenti possibili che si possono avere a un tavolo di poker ma il miglior trucco è quello di definire la vostra giocata in base agli atteggiamenti dei vostri compagni di gioco. Adattate la vostra personalità, il vostro carattere, alla partita che avete intenzione di fare.

Posted by luigi On gennaio - 21 - 2013

Le slot machine non avranno più segreti per voi, eccovi alcuni trucchi che valgono per tutto il gioco d’azzardo: devi solo capire cosa vuoi dalla slot machine e tutto procederà per il meglio. I trucchi per il gioco d’azzardo non possono prescindere dalla scelta del casinò in base alle promozioni offerte. Date un’occhiata ai loro siti e cercate di capire che tipo di gioco volete fare : slot a tre o a cinque rulli, moltiplicatori, bonus, jackpot progressivi o con temi entusiasmanti. Niente deve limitarvi dall’effettuare il primo deposito in uno dei tanti casinò della rete : vi assicuriamo che sono sicuri, garantiti, soprattutto se recano il logo dell’AAMS. Non giocate se più persone in casa vostra sfruttano una connessione né troppo veloce né lenta. Approfittatene di notte, col silenzio, perché avrete più concentrazione e avrete modo di perfezionare i vostri trucchi che, ripetiamo, se corretti, potrebbero valere sempre nel gioco d’azzardo. Riscoprite il piacere del gioco, con mosse intelligenti e mirate. Non puntate più di quanto avete. Una strategia importante può essere di andare a giocare nei casinò con i bonus senza deposito. Tutto è possibile nel mondo del gambling online, dovete solo essere realistici e fattivi. Una statistica segnalava che il male di molti giocatori è proprio l’avidità. Quindi, quando sei sicuro di aver vinto un bel po’ di soldi, lascia la slot machine e torna a casa, forse non vincerete il premio che vi affermerà nella storia del gioco delle slot machine ma perlomeno non tornerete a casa a mani vuote! Il gioco d’azzardo è questo e, con i trucchi o senza trucchi, avrà sempre la meglio su di voi se non mettete dei paletti definiti.

 

Posted by luigi On gennaio - 19 - 2013

Dal 1995, i casinò online sono saltati fuori come funghi e, con loro, anche i bonus. I giocatori hanno cominciato ad avere l’imbarazzo della scelta anche a causa della competizione che i casinò si facevano a suon di bonus. Oggi, invece, oltre ai bonus, i fattori chiave sono le opzioni di pagamento, la qualità della grafica e di gioco e le sue varianti. Ammettiamolo, il gioco d’azzardo ha la sua componente di rischio, ma se avete intenzione di giocare per soldi dovete sapere cosa state rischiando. Leggete blog e forum per verificare feedback su un casinò perché non dovete correre il rischio di fallire. Le modalità di pagamento avviene tramite bonifici bancari, pagamenti online e pagamenti in contanti. Il sistema di deposito non è difficile da usare, e i casinò solitamente vi dovrebbero dare la sicurezza che la transazione sia stata effettuata. Inoltre i casinò online vivono di competizione e non copiano solitamente l’altro ma cercano sempre di far leva sull’innovazione affidandosi a software come Playtech. Poi c’è il gioco, che deve essere veloce e accessibile, e non deve presentare errori, inoltre un casinò che offre diverse varianti è sicuramente vincente. Un giocatore deve avere la possibilità di scegliere e di testare le proprie capacità su più giochi. Questo è un altro bonus che un casinò deve saper offrire.

wsop: montepremi per tre giocatori di poker

Posted by rita On gennaio - 12 - 2013

Full-Tilt-PokerFull Tilt Poker è una di quelle piattaforme che ha sempre cercato di mantenere la sua clientela felice e contenta. Hanno fatto questo fornendo ricompense innovative dedicati ai loro giocatori di poker. Il sito di Full Tilt Poker ha introdotto “Rewards di Edge” come un nuovo programma VIP per i giocatori. Questo programma permette ai giocatori di prendere il loro attuale livello VIP al livello successivo. Questo programma permette anche ai giocatori di incassare i punti che hanno già maturato durante le sessioni di gioco, ma permette ai giocatori di guadagnare più punti  durante il gioco.
Questo sistema di ricompensa ideato da Full Tilt Poker è stato diviso in 5 livelli formati tenendo conto della media dei punti che un giocatore guadagna in 7, 30 e 100 giorni. I giocatori potranno guadagnare questi punti partecipando sia ai cash games o ai tornei. Dovrebbe essere comprensibile per l’utente che più punti si guadagnano e più alto il livello del suo status sarà in questo sistema a punti. Se un giocatore vuole raggiungere il livello Platinum, il più ambito dai giocatori di Full Tilt Poker, allora deve avere una media di 150 punti ogni giorno per trenta giorni o si può avere almeno 100 punti ogni giorno per cento giorni.

The Rake posteriore associata a questo sistema beneficia ogni giocatore che ha guadagnato punti partecipando a cash game o tornei di cassa.  La caratteristica migliore di questo programma di Full Tilt Poker è il trasferimento in contanti del pagamento di un giocatore direttamente nel suo conto.
Il giocatore dovrebbe essere almeno a livello argento o superiore per ricevere questo beneficio. Con l’aumento del livello, ci sarà un aumento del tasso di pagamento che guadagnerà nell’ambito di questo programma. Il pagamento ricevuto dal giocatore sarà in base ai punti ottenuti dal giocatore in quella stessa settimana.
Il pagamento sarà settimanale e sarà trasferito sul conto Full Tilt poker del giocatore. L’importo di questo premio è direttamente correlato al livello di stato guadagnato. Questo fatto deve essere considerato quando un giocatore nota qualche differenza negli importi ricompensa trasferiti sul suo conto.
Questa è una grande opportunità per i clienti di Full Tilt poker, in quanto hanno la possibilità di aumentare il loro status e rastrellare qualche soldo in più a seconda del loro status.

Posted by rita On gennaio - 7 - 2013
rocco palumbo

Un giocatore professionista di poker non si adagia sugli allori. Nella foto, Rocco Palumbo, giovane promessa del poker.

Che cosa vuol dire che il giocatore professionista di poker non si ferma davanti alla sponsorizzazione? Un giocatore professionista di poker non vede lo sponsor come un traguardo per la sua carriera, al contrario deve vederla come un’occasione per migliorarsi e progredire il suo sogno appena raggiunto.

Non a caso negli ultimi mesi le piattaforme di gambling ritirano le proprie sponsorizzazioni, perché esse falliscono e il professionista poker sembra più un peso che un’opportunità di guadagno.
Questo succede perché le nuove leve del poker non vedono più lo sponsor come un’opportunità di costruire la propria fama, ma lo vedono come un punto di arrivo e si adagiano sugli allori. Ma il giocatore professionista di poker non si ferma davanti a ciò!

Ovviamente il dubbio ci sta pure: come bisogna fare per tenersi la sponsorizzazione stretta, per fruttarla a dovere?
Facendo pubblicità su se stessi? Beh, un giocatore professionista di poker deve portare guadagno alla sua azienda, perciò convincere più persone possibili a giocare e continuare a restare nella piattaforma è compito anche del giocatore sponsorizzato. Quindi l’iscrizione ai social network può essere una buona opportunità, ma da sola non basta.

La risposta è semplice: un buon giocatore professionista di poker fa parlare di sé in tutti i modi, diventa un giocatore sociale. Non a caso molti giocatori perdono tempo nei talk show, nelle interviste, con i giovani e i fans, perché tutto questo porterebbe un esito positivo, avvicina le persone al giocatore professionista di poker sponsorizzato, e quindi egli li porterà nella piattaforma dove giocherà! Insomma il giocatore professionista di poker deve diventare anche imprenditore di se stesso, far parlare di sé e dell’azienda che lo sponsorizza, e non è da tutti far ciò.

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy

Uso dei Cookies in questo sito

Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento il sito stesso, individuato nella home page del sito stesso

Che cos'è un cookie?

I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra il sito Web e il tuo dispositivo, e tra quest'ultimo e altri siti che operano per conto nostro o in privato, conformemente a quanto stabilito nella rispettiva Informativa sulla privacy. Possiamo utilizzare i cookie per riunire le informazioni che raccogliamo su di te. Puoi decidere di ricevere un avviso ogni volta che viene inviato un cookie o di disabilitare tutti i cookie modificando le impostazioni del browser. Disabilitando i cookie, tuttavia, alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e non potrai accedere a numerose funzionalità pensate per ottimizzare la tua esperienza di navigazione nel sito. Per maggiori informazioni sulla gestione o la disabilitazione dei cookie del browser, consulta l'ultima sezione della presente Politica sui cookie. Utilizziamo varie tipologie di cookie con funzioni diverse. Ci riserviamo di pubblicare una tabella periodicamente aggiornata per indicare i tipi di cookie utilizzati e i riferimenti utili per conoscere le specifiche finalità di utilizzo. Qui di seguito riportiamo una descrizione sintetica delle principali tipologie di cookie tecnicamente utilizzabili. Per fornirti ogni utile informazione sui cookie e sul loro utilizzo anche solo potenziale e per sapere come modificare il settaggio del tuo browser relativamente all'uso dei cookie ti invitiamo a leggere questa descrizione dettagliata. Cookie di sessione e permanenti Preliminarmente precisiamo che la durata dei dei cookie installati può essere limitato alla sessione di navigazione o estendesi per un tempo maggiore anche dopo che l'ustente ha abbandonato il sito visitato. Privilegiamo l'uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) permette la trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

1. Cookie tecnici

Questi cookie sono fondamentali per poter navigare sul sito Web e utilizzare alcune funzionalità. Senza i cookie strettamente necessari, i servizi online che normalmente sono offerti dal sito, potrebbero non essere accessibili se la loro erogazione si basa esclusivamente su cookie di questa natura. Infatti i cookie di questo tipo permettono all’utente di navigare in modo efficiente tra le pagine di un sito web e di utilizzare le diverse opzioni e servizi proposti. Consentono, ad esempio di identificare una sessione, accedere ad aree riservate, ricordare gli elementi che compongono una richiesta formulata in precedenza, perfezionare un ordine di acquisto o la memorizzazione di un preventivo. Non è necessario fornire il consenso per i cookie tecnici, poiché sono indispensabili per assicurarti i servizi richiesti.  E' possibile bloccare o rimuovere i cookie tecnici modificando la configurazione delle opzioni del proprio browser. Se si disattivano o eliminando i cookie stessi. Tuttavia eseguendo queste operazioni, è possibile che non si riesca ad accedere a determinate aree del sito web o ad utilizzare alcuni dei servizi offerti. Per ulteriori informazioni ci rifacciamo all'informativa sulla privacy del sito.

2. Cookie per l'analisi delle prestazioni

È possibile che da parte nostra o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto vengano inseriti dei cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Le informazioni raccolte mediante i cookie per le prestazioni sono utilizzate esclusivamente da noi o nel nostro interesse. I cookie per le prestazioni raccolgono informazioni anonime relative al modo in cui gli utenti utilizzano il sito Web e le sue varie funzionalità. Ad esempio, i nostri cookie per le prestazioni raccolgono informazioni in merito alle pagine del sito che visiti più spesso e alle nostre pubblicità che compaiono su altri siti Web con cui interagisci, oltre a verificare se apri e leggi le comunicazioni che ti inviamo e se ricevi messaggi di errore. Le informazioni raccolte possono essere utilizzate per personalizzare la tua esperienza online mostrando contenuti specifici. I cookie per le prestazioni servono anche per limitare il numero di visualizzazioni di uno stesso annuncio pubblicitario. I nostri cookie per le prestazioni non raccolgono informazioni di carattere personale. Un collegamento alla nostra Cookie Policy è disponibile tramite un link presente nel sito. Continuando a utilizzare questo sito Web e le sue funzionalità, autorizzi noi (e gli inserzionisti esterni di questo sito Web) a inserire cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Per eliminare o gestire i cookie per le prestazioni, consultare l'ultima sezione della presente Cookie Policy. In particolare il sito può utilizzare Google Analytics che è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google. Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web. Per ulteriori informazioni è possibile consultare questo sito cookie di Analytics e privacy.

3. Cookie di profilazione

Ci riserviamo la possibilità di utillizzare da parte nostra (o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto) cookie di profilazione per memorizzare le scelte effettuata (preferenza della lingua, paese o altre impostazioni online) e per fornire le funzionalità personalizzate od ottimizzate che presumiamo possano essere preferite dall'utente o per memorizzare le sue abitudini e preferenze manifestate durante la navigazione. I cookie di profilazione possono essere utilizzati per offrirti servizi online, per inviarti pubblicità che tenga conto dei tuoi interessi o per evitare che ti vengano offerti servizi che hai rifiutato in passato. Peraltro informiamo che tecnicamente è possibile autorizzare inserzionisti o terze parti a fornire contenuti e altre esperienze online tramite questo sito Web. In questo caso, la terza parte in questione potrebbe inserire i propri cookie di profilazione nel tuo dispositivo e utilizzarli, in modo analogo a noi, al fine di fornirti funzionalità personalizzate e ottimizzare la tua esperienza d'uso. Selezionando opzioni e impostazioni personalizzate o funzionalità ottimizzate in base alle preferenze manifestate dall'utente, si autorizza l'utilizzo da parte nostra dei cookie di profilazione necessari a offrirti tali esperienze. Eliminando i cookie di profilazione, le preferenze o le impostazioni selezionate non verranno memorizzate per visite future. Nel caso in cui vengano utilizzati cookie di parti terze ci riserviamo di indicare dettagliatamente i link alle informative predisposte da tali soggetti. Il sito può utilizzare strumenti di remarketing di parti terze. In tal caso alcune pagine del sito possono includere un codice definito "codice remarketing". Questo codice permette di leggere e configurare i cookie del browser al fine di determinare quale tipo di annuncio visualizzerai, in funzione dei dati relativi alla tu visita al sito, quali per esempio il circuito di navigazione scelto, le pagine effettivamente visitate o le azioni compiute all'interno delle stesse. Le liste di remarketing così create sono conservate in un database dei server di Google in cui si conservano tutti gli ID dei cookie associati ad ogni lista o categoria di interessi. Le informazioni ottenute consentono di identificare solo il browser, dato che con queste informazioni la parte terza non è in grado di identificare l'utente. Questi strumenti consentono di pubblicare annunci personalizzati in base alle visite degli utenti al nostro sito. L’autorizzazione alla raccolta e all’archiviazione dei dati può essere revocata in qualsiasi momento. L’utente può disattivare l’utilizzo dei cookie da parte di Google attraverso le specifiche opzioni di impostazione dei diversi browser. In particolare questi sono i principali strumenti di remarketing che potremmo utilizzare: Google Adwords Per maggiori informazioni sul Remarketing di Google è possibile visitare la pagina https://support.google.com/adwords/answer/2454000?hl=it&ref_topic=2677326 Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi Google per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.google.it/policies/technologies/ads/ Bing Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Microsoft è possibile visitare la pagina http://choice.microsoft.com/it-IT Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi di Microsoft per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.microsoft.com/privacystatement/it-it/bingandmsn/default.aspx Facebook Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Facebook è possibile visitare la pagina https://www.facebook.com/help/1505060059715840

Visitatori registrati

Ci riserviamo il diritto di analizzare le attività online dei visitatori registrati sui nostri siti Web e sui servizi online tramite l'uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciabilità. Se hai scelto di ricevere comunicazioni da parte nostra, possiamo utilizzare i cookie e altre tecnologie di tracciabilità per personalizzare le future comunicazioni in funzione dei tuoi interessi. Inoltre, ci riserviamo il diritto di utilizzare cookie o altre tecnologie di tracciabilità all'interno delle comunicazioni che ricevi da noi (ad esempio, per sapere se queste sono state lette o aperte o per rilevare con quali contenuti hai interagito e quali collegamenti hai aperto), in modo da rendere le comunicazioni future più rispondenti ai tuoi interessi. Se non desideri più ricevere comunicazioni mirate, puoi fare clic sul collegamento per l'annullamento dell'iscrizione, disponibile nelle nostre comunicazioni, o accedere al tuo account per revocare il consenso all'invio di comunicazioni a fini di marketing. Se non desideri più ricevere comunicazioni pubblicitarie personalizzate in base alla tua attività online su questo e altri siti Web, segui le istruzioni sopra riportate (per gli annunci pubblicitari mirati). Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze. Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche. Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Eliminazione dei cookie Flash

Fai clic sul collegamento qui di seguito per modificare le tue impostazioni relative ai cookie Flash. Disabilitazione dei cookie Flash Attivazione e disattivazione dei cookies tramite servizi di terzi Oltre a poter utilizzare gli strumenti previsti dal browser per attivare o disattivare i singoli cookies, informiamo che il sito www.youronlinechoices.com riporta l'elenco dei principali provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale. Tenuto conto che è possibile che nel corso del tempo vengano installati cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli facilmente e scegliere se accettarli o meno accedendo al sito www.youronlinechoices.com/it Puoi disattivare o attivare tutte le società o in alternativa regolare le tue preferenze individualmente per ogni società. In particolare per compiere con facilità questa operazione puoi utilizzare lo strumento che trovi nella pagina www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte e controllare agevolmente le tue preferenze sulla pubblicità comportamentale. Ulteriori informazioni utili sui cookie sono disponibili a questi indirizzi:

Chiudi