Poker Texano

Hako Srl – Poker Texano! Leggi Poker Texano: news, curiosità e tornei
Posted by admin On luglio - 17 - 2013

Poker online, un settore sempre in crescita

Ecco come iniziare a giocare a poker online! Vi spiegheremo in poche righe come il gioco del poker online possa dare maggiori soddisfazioni rispetto alla versione dal vivo. Pensate che i giochi online hanno cominciato a diffondersi proprio perché è possibile interagire all’istante con tantissimi utenti distanti geograficamente tra loro.

Quotidianamente più di 100000 persone in tutto il mondo si collegano per giocare a poker sul web e lo fanno da casa propria oppure per strada, basta avere una connessione internet e il gioco è fatto. Solamente negli ultimi anni i giocatori di poker online si sono centuplicati ed è un settore, questo, che non subisce cali. Questo perché i media sono sempre molto attenti ai numerosi eventi presenti in giro per il mondo e perché ci sono sempre nuovi fenomeni ad attirare l’attenzione dei giocatori. Molti vorrebbero divenire famosi come Chris Moneymaker che ha vinto un main event delle WSOP grazie a una qualificazione avvenuta tramite un torneo satellite pagato 39 dollari. I sogni potrebbero realizzarsi, per questo motivo molti giocatori tentano la strada del poker online.

Ma sicuramente gioca un ruolo importante il fatto di avere poker room a completa disposizione del giocatore 24 ore su 24, sette giorni su sette, e, in più, avere a disposizione una serie di varianti con le quali confrontarsi. Se non sapete giocare, saranno le stesse poker room ad insegnarvi il gioco del poker, grazie a dei tutorial o a tornei a basso prezzo. Insomma, oggi non è difficile divenire campioni di poker, bisogna solamente avere perseveranza e pazienza. Potrete sfidare i vostri amici nelle migliori poker room online, conoscere nuovi giocatori ma soprattutto giocare tutte le volte che vogliamo. I più bravi si aggiudicheranno il piatto!

Da pochissimo è possibile giocare a poker online anche tramite smartphone, quindi è ancora più semplice e immediato giocare. Ogni momento della giornata è un’occasione importante per migliorarsi.

Posted by luigi On maggio - 18 - 2013

vincere al poker onlineSi può vincere al poker online se voi lo volete. E’ possibile vincere al poker online anche se non è possibile guardare gli avversari in volto, quindi senza avere quei “tell” importanti per agire. Epure possiamo sfruttare le statistiche del sito per ricavare i punti di forza e i punti di debolezza degli altri player. Basiamoci sui flop : se il loro numero è molto alto, allora il vostro gioco è troppo loose, diversamente state agendo in maniera conservativa. Per vincere al poker online bisogna tenere in considerazione anche la percentuale nei no-limit a dieci posti, che deve rientrare nel 30% dei flop che sono stati visti. Dobbiamo, inoltre, appuntare tutte le caratteristiche dei nostri avversari, attività necessaria per capire come comportarci in un immediato futuro nel momento in cui ribecchiamo lo stesso giocatore. Nelle poker room online, infatti, bene o male siedono sempre gli stessi giocatori, pertanto possiamo sfruttare proprio questa ciclicità per sviluppare le nostre strategie. State attenti a non distrarvi guardando la tv o leggendo le mail o stando su facebook perché sono queste le cose che possono trarvi in inganno. Per il resto, per vincere al poker online occorre tanta determinazione e furbizia.

Posted by luigi On maggio - 8 - 2013

vincere a poker onlineVincere a poker online è questione di scelta : se la poker room che avete scelto è adeguata al vostro livello di gioco, allora potrete vincere a poker online. Questo è il primo punto. Secondo aspetto, da non trascurare, è la pazienza : dovete puntare nel giusto modo e non dovete, quindi, spendere troppo denaro, al di sopra delle vostre possibilità, nel gioco, discorso che vale soprattutto nel poker cash. Se c’è un asso che sta per realizzare il flop, e puntate comunque, sapete di esser stato sconfitto ma dovete prenderne atto. Anche se sapete che la partita sta per andare male, non abbandonate il campo, per vincere a poker online dovete tener conto innanzitutto delle vostre sconfitte, sono quelle che vi rendono la vita più semplice. Perché è da quelle che imparate a gestire tutto il vostro gioco. Poi può succedere che giocate troppe mani, questa cosa avviene quando siamo troppo stanchi oppure affaticati e, allora, può essere un modo per vincere la noia : non fatelo mai. Potreste perdere l’occasione della vostra vita e sarebbe un vero peccato sprecare tutto come se niente fosse. Per vincere a poker online dovete avere sempre tanta attenzione, diversamente si rischia di fallire.

Posted by luigi On aprile - 30 - 2013

dipendenza dal pokerLa dipendenza dal poker può essere nociva soprattuto se può costare eventi importanti. La dipendenza dal poker, intesa in senso ludopatico, può farci giocare anche la famiglia. Il Tribunale di Caltanissetta ha colpevolizzato un marito, che dedicava più tempo al poker e alle slot machine, che alla moglie. Questo signore, pur non avendo un lavoro fisso, scommetteva dieci euro a serata, togliendo soldi alla moglie per la spesa, le bollette o per i vestiti. La moglie ricorreva alla suocera per avere un sostegno economico e arrivare a vivere decentemente. La dipendenza dal poker può portare fino a questo punto, per questo è stata pronunciata una separazione per il fatto che il marito non avesse dato il giusto contributo alla famiglia. Spesso si tratteneva al bar sotto casa puntando alto alle slot machine o al bingo risultando anche assente come genitore. La consolazione per il gioco d’azzardo può comportare delle sgradite conseguenze in ambito familiare e bisogna avere, poi, il coraggio di affrontare tutto senza considerarsi poi isolato da tutti. La crisi economica già incide molto sulle famiglie ma la dipendenza dal poker e da altri giochi d’azzardo può togliere tante possibilità alle persone. Bisogna stare attenti e ricordarsi che oltre le carte c’è una vita sociale da vivere.

Posted by luigi On aprile - 23 - 2013

gambling onlineIl gambling online negli Stati Uniti d’America procede per il giusto verso, ormai le nuove prospettive del gambling online americano stanno tenendo sulle spine i tanti giocatori che vogliono cominciare ad assaporare i frutti dell’intesa tra Bwin e Boyd Gaming. Morgan Stanley ha voluto fare un’analisi di quanto introito genererà il nuovo mercato dell’e-gaming e ha scoperto che potrebbe, in prospettiva, rendere più di nove miliardi entro il 2020, quindi generando un profitto ben più alto dei Casinò di Las Vegas e di Atlantic City. Nonostante queste stime siano state fatte al ribasso, comunque ciò che ricaviamo da tutto questo è che questa serie positiva sarà alimentata da un solo gioco, cioè il poker, visto che gli altri non sono legali negli Usa. Ecco che il gambling online deve sottostare alle leggi del poker, alla sua grandezza, al fatto che, nonostante potranno esserci periodi negativi, è un gioco sempre sulla cresta dell’onda. Inoltre il nuovo mercato regolamentato potrebbe generare ancor più liquidità soprattutto dopo il famoso black friday. Il mercato del gambling online negli USA, valutato poco più di cinque miliardi di dollari nel 2006, oggi è divenuto ben più solido e redditizio.

Posted by luigi On aprile - 19 - 2013

poker room onlineUna poker room online procede soprattutto per affiliazioni. Un’affiliazione per una poker room online non è altro che un modo per portare nuove persone sul sito e creare, quindi, un flusso di utenti. E’ un’attività commerciale, il compito di chi si affilia è quello di portare nuove persone sul portale e ricevere una percentuale rispetto al numero di persone portate. Quindi, non un lavoro a tempo pieno, ma potete essere flessibili, lavorare anche poche ore al giorno e cominciare un’attività verso un portale. Le poker room online pagheranno, quindi, una provvigione rispetto al quantitativo di utenti che avete generato sul loro sito. Pensate che ci sono tantissime poker room online e potete fare affiliazione con molti di loro, anche in base alle vostre preferenze. E’ normale che se siete più esperti di slot machine, dovete puntare tutto su casinò che hanno slot machine ma se amate il poker, allora le poker room online fanno al caso vostro, sarete ottimi pr. Chi non vorrebbe fare un lavoro del genere? Poche ore al giorno, flessibilità massima e buona percentuale di renumerazione. Cosa volete di più?

Posted by luigi On aprile - 8 - 2013

poker online

Il poker online verrà raccontato da un film del regista Ryan Firpo. Tre persone decidono di giocare al poker online e cambiare così la propria vita. Un progetto, quindi, ardito che vuole analizzare, attraverso la forma documentario, un fenomeno che è stato una vera e propria esplosione. Ci sono tante interviste, tra cui a Daniel Negreanu, che, in un certo senso, danno impulso all’idea di partenza. Il progetto, che inizialmente si chiamava BOOM, oggi ha un nome ancora più eloquente : Bet Raise Fold. Come giocare al poker online e vincere, questo documentario dimostra che è possibile se il poker viene visto come uno sport e non come un mestiere. Nei prossimi giorni ci saranno scene tagliate diffuse sul web mentre è già possibile visionare un trailer in italiano del film. La data di uscita è giugno ma già il web si sta mobilitando per cercare di capire qualcosa in più intorno a questo progetto. Secondo i due produttori, è come se avessero lavorato all’oscuro, nell’ombra, per un periodo di tempo lungo e, adesso, escono allo scoperto e mostrano alla comunità di poker il risultato del loro prodotto. Il poker online, purtroppo, sta vivendo un periodo di crisi, come tutti i settori, ed è buono che ci siano prodotti così a rilanciarlo.

Posted by luigi On marzo - 18 - 2013

poker liveIl poker live presenta notevoli differenze rispetto al poker online, non perché uno è reale, l’altro virtuale, troppo scontato ma perché il modo di giocare si presenta in maniera totalmente diversa. Non è detto che un giocatore bravissimo nel poker online sia altrettanto bravo a dominare l’avversario in un tavolo di poker live. Potrebbe valere anche il discorso contrario perché l’approccio è diverso e, quindi, anche le strategie sono completamente stravolte. Poniamo il caso che vogliamo mettere in pratica il trucco dell’osservazione dell’avversario, vedere come si comporta, che atteggiamenti ha, secondo voi, potremmo usarlo indiscriminatamente sia nel poker live che nel poker online? Assolutamente no, per problemi tecnici : nel poker live possiamo osservare l’avversario negli occhi, online come facciamo? Allora le tecniche legate all’osservazione dei movimenti e dei gesti devono tener conto della dimensione di gioco, nel caso in cui sia virtuale, allora dobbiamo cacciar fuori un’ulteriore tecnica della tecnica. Nel poker online, l’avversario va scoperto in base alle carte che butta sul tavolo e in base al tempo di gioco e rilancio. Quindi dovete entrare proprio in un altro tipo di gioco e, quindi, come può un giocatore avvezzo al poker live essere ugualmente bravo online? Le differenze ci sono.

Posted by luigi On febbraio - 26 - 2013

poker room onlineIl Nevada dà il via alle poker room online. Tutto legale e approvato. Colossi come Pokerstars, che hanno già regolarizzato la propria posizione, quindi faranno nascere nuove poker room online in Nevada, ne siamo sicuri, viste le mosse degli ultimi tempi. Cosa cambierà? Il governatore del Nevada Brian Sandoval sa che sta cominciando una nuova fase per il gioco online negli USA e che approvare una proposta di legge che rende le poker room online legali accenderà una miccia che coinvolgerà anche gli altri stati americani. E’ già un fatto che il Delaware e il New Jersey stiano pensando di fare esattamente la stessa cosa. Cosa prevede la legge? Innanzitutto il pagamento di una “fee” per ottenere la licenza di operatore, il cui importo non è ancora conosciuto e, al momento, ci sono solo supposizioni a riguardo. Sicuramente si bloccheranno i tanti operatori illegali proprio per consentire a chi ha le capacità di potersi affermare in un mercato fresco, nuovo per il Nevada, con tutte le garanzie del caso. Le entrate ci saranno, si stimano intorno ai tre milioni di dollari, e il processo che si innescherà sarà davvero importante.

Posted by luigi On febbraio - 22 - 2013

poker online

Il poker online, in questo periodo, sta soffrendo tanto a causa di uno scandalo che vede coinvolto l’operatore nazionale svedese di poker online. Stiamo parlando di Svenska Spel, vittima di una truffa organizzata da 14 account sospettati di aver fatto cheating truffando molti giocatori della poker room svedese. Tutto parte da una segnalazione da parte di un utente e da una conseguente indagine interna che porta a questa scoperta. Il poker online ha sempre sofferto di questo tipo di truffa, anche in casinò autorizzati, proprio perché la questione dei bot è difficile da risolvere nel giusto modo. Nel caso verrà accertata questa truffa, Svenska Spel dovrà rimborsare tantissimi utenti . Sul forum di Svenska Spel si sta parlando molto di questa notizia e si pensa che i bot avrebbero operato sui tavoli cash game, cominciando dal No Limit Hold’Em 50 arrivando fino al 500 e le vincite, in gran misura, sono riconducibili agli ultimi sei mesi. Non c’è una lista di nick name sotto accusa ma ben presto si farà ulteriore chiarezza su questo scandalo. Non si tratta né del primo né dell’ultimo caso di cheating che coinvolge il settore del poker online. Una piaga difficile da sanare.

Posted by luigi On febbraio - 7 - 2013

gioco d'azzardo

Il gioco d’azzardo non smette mai di stupire e, infatti, anche i politici europei stanno considerando l’ipotesi di aprire al gioco d’azzardo online in modo da aumentare la liquidità dei paesi degli stati membri. Quindi, sarà necessario creare un organismo comune di autorità e un’unica piattaforma in modo da condividere anche gli introiti, adottando un unico sistema di tassazione. E’ utopia e, al momento, il mercato del gioco d’azzardo registra alcune note positive : in Francia, anche se il poker online è in calo, si sta cercando di agire in modo da favorire un suo rialzo. Nel Regno Unito, famoso per una tassazione onerosa, si sta pensando di rimuovere il famoso 15% sugli incassi dei casinò online e di rendere uniforme l’aliquota. Mentre la vera e propria novità arriva dall’Olanda e i giocatori olandesi finalmente potranno avere degli operatori, nel 2014, online. Stanno aprendo, quindi, al poker online proprio perché le autorità olandesi stanno capendo che è una follia non aver questa opzione che si traduce in tantissimi soldi di tasse. Vedremo cosa capiterà in futuro.

Posted by rita On gennaio - 28 - 2013
switched_poker

La domanda che tutti si pongono è: le affiliazioni ai siti di casinò sono utili per guadagnare?

Con le affiliazioni si ha la possibilità di pubblicizzare l’iscrizione a casinò, poker room e siti si scommesse sportive. Più gente si iscrive ai casinò tramite le vostre affiliazioni, maggiori sono le entrate. Si possono dedicare siti veri e propri alla promozione di casinò partner sperando che tramite il proprio sito nuovi giocatori vanno ad aprire un conto gioco. La percentuale di guadagno deriva dalle perdite dei giocatori iscritti tramite voi nei casinò online e da quote del rake per le poker room. Per partecipare alle affiliazioni per i casinò non servono investimenti iniziali e solitamente l’iscrizione è gratuita. Casinò online e poker room vogliono creare una buona schiera di procacciatori di clienti. Esistono anche le affiliazioni ai casinò offline.  Il più famoso sito di affiliazioni è Euro Partners che va a  garantire già quote sul primo deposito che nuovi giocatori effettueranno nel casinò a cui si è affiliati. Euro Partner ha un nutrito gruppo di casinò tra cui il Casino Titan, il Tropez e l’Europa Casino. Il sito è interamente in italiano e spiega passo per passo come si partecipa ad un programma di affiliazione, oltre ad andare a fornire assistenza tecnica. Si può intraprendere un programma di affiliazione anche con poker room famose come Bwin e Pokerstars. Tutto sta nelle capacità a dirottare possibili giocatori dal proprio sito a quello delle poker room.

Posted by rita On gennaio - 12 - 2013

Full-Tilt-PokerFull Tilt Poker è una di quelle piattaforme che ha sempre cercato di mantenere la sua clientela felice e contenta. Hanno fatto questo fornendo ricompense innovative dedicati ai loro giocatori di poker. Il sito di Full Tilt Poker ha introdotto “Rewards di Edge” come un nuovo programma VIP per i giocatori. Questo programma permette ai giocatori di prendere il loro attuale livello VIP al livello successivo. Questo programma permette anche ai giocatori di incassare i punti che hanno già maturato durante le sessioni di gioco, ma permette ai giocatori di guadagnare più punti  durante il gioco.
Questo sistema di ricompensa ideato da Full Tilt Poker è stato diviso in 5 livelli formati tenendo conto della media dei punti che un giocatore guadagna in 7, 30 e 100 giorni. I giocatori potranno guadagnare questi punti partecipando sia ai cash games o ai tornei. Dovrebbe essere comprensibile per l’utente che più punti si guadagnano e più alto il livello del suo status sarà in questo sistema a punti. Se un giocatore vuole raggiungere il livello Platinum, il più ambito dai giocatori di Full Tilt Poker, allora deve avere una media di 150 punti ogni giorno per trenta giorni o si può avere almeno 100 punti ogni giorno per cento giorni.

The Rake posteriore associata a questo sistema beneficia ogni giocatore che ha guadagnato punti partecipando a cash game o tornei di cassa.  La caratteristica migliore di questo programma di Full Tilt Poker è il trasferimento in contanti del pagamento di un giocatore direttamente nel suo conto.
Il giocatore dovrebbe essere almeno a livello argento o superiore per ricevere questo beneficio. Con l’aumento del livello, ci sarà un aumento del tasso di pagamento che guadagnerà nell’ambito di questo programma. Il pagamento ricevuto dal giocatore sarà in base ai punti ottenuti dal giocatore in quella stessa settimana.
Il pagamento sarà settimanale e sarà trasferito sul conto Full Tilt poker del giocatore. L’importo di questo premio è direttamente correlato al livello di stato guadagnato. Questo fatto deve essere considerato quando un giocatore nota qualche differenza negli importi ricompensa trasferiti sul suo conto.
Questa è una grande opportunità per i clienti di Full Tilt poker, in quanto hanno la possibilità di aumentare il loro status e rastrellare qualche soldo in più a seconda del loro status.

Posted by rita On gennaio - 11 - 2013
poker

Calo poker online: quali sono le cause di ciò?

Nel 2012 si è registrato un lieve calo poker online, soprattutto nella modalità del poker cash. Questi dati danno molto a cui riflettere.
A cosa è dovuto questo calo poker online? Sono tutti effetti della crisi, dove i giocatori preferiscono lasciar perdere il gioco per cercare altri modi per guadagnare, oppure gli italiani si sono semplicemente scocciati di giocare al poker online? O, ancora, è stato soltanto un anno nero e il calo poker online è soltanto passeggero?

Forse il mercato è semplicemente saturo, oppure gli iscritti hanno preferito ripiegare sui giochi online gratuiti di Facebook e delle apps, o ancora l’apertura di troppe piattaforme da gioco ha permesso la diminuzione degli iscritti,  tuttavia le poker rooms rimangono frequentate da molti grinder e giocatori.
L’aumento dei giocatori in linea si registra soprattutto quando sono in programma dei tornei di poker, l’unica modalità che resiste e non registra mai alcun calo di partecipazione.
Forse questo ci dimostra che si è perso l’interesse nel giocare online ai tavoli tradizionali, poiché esistono molti sostituti anche gratuiti, e i giocatori di poker tornano nella rooms soltanto per accalappiare i bonus e per partecipare ai tornei. A questo punto bisogna solo aspettare che il mercato del poker live maturi per comprendere che cosa succederà nelle piattaforme di gioco virtuali.

Posted by rita On gennaio - 5 - 2013
tcoop-header

Turbo Championship Online Poker, organizzato da Pokerstars

Il Turbo Championship Online Poker, ossia l’evento popolarmente chiamato “TCOOP”, conferma la data di partecipazione: si terrà nel mese di gennaio dal 17 al 27.
Il Turbo Championship online Poker è un torneo di poker pieno di entusiasmo, velocità e grandi montepremi. Si tratta di un grande evento che permette ad un giocatore di poker professionista di tentare la fortuna e mostrate la sua abilità di gioco ad alta velocità mega.
Se egli si qualifica per questo evento, allora si ha la possibilità di far parte del cerchio vincente di questo montepremi miliardari garantiti.
Le caratteristiche presentate da questo torneo non si trovano facilmente nelle altre serie di PokerStars. Il torneo comprende giochi come Holdem, Omaha, Cavallo e un sacco di altre versioni di Poker. Tutti questi giochi sono giocati con “livelli brevi blind”. Questi giochi si svolgeranno su diversi formati che comprendono “Hyper Turbo” e “3xTurbo”, da qui il nome di Turbo Championship online poker. Le qualificazioni sono disponibili su PokerStars per i suoi iscritti.

Questo torneo permetterà al giocatore serio di poker di poter ottenere un premio totale di 15 milioni di dollari che è il cinquanta per cento in più rispetto al montepremi del 2012.
Questo torneo avrà una vasta gamma di “buy-in”, sebbene il prezzo di partenza di questi sono solo 7,50 dollari, e uno superiore con 2.000 dollari per “l’evento High Roller“. Le principali caratteristiche interessanti di questo torneo sono i ben 50 eventi elencati. L’evento più atteso è di 700 dollari, la partita di Hold’em che si giocherà di Domenica che è 27 GENNAIO 2013. Questo evento garantisce un montepremi di 2.000.000 di dollari, con un minor numero di 300.000 dollari per la prima posizione.
Questo campionato è stato introdotto nel 2012 ed è ormai diventato uno dei più ricercati dopo la prova in tutti i campionati offerti dai siti di poker online. Gli acquisti più importanti per questo evento sono in media di circa 100 dollari, e questo permette ai giocatori di poker, anche dilettanti, di partecipare a questo concorso insieme con la crème della crème della Fraternità Poker.
E ‘il momento giusto per i giocatori di poker interessati di registrarsi in questo momento su PokerStars e qualificarsi per questo mega evento.

Posted by rita On dicembre - 31 - 2012
poker

Il poker sportivo subisce ancora il luogo comune che sia un gioco d’azzardo, ma la differenza è abissale.

Ormai è l’argomento del mese tratta dell’apertura delle mille sale da poker programmate entro il 2013, e il fondamento che il poker sportivo non debba più essere considerato come un gioco d’azzardo. Il poker sportivo subisce ancora il luogo comune che sia un gioco d’azzardo, ma la differenza è abissale.
La confusione fra il poker sportivo e il gioco d’azzardo è ormai evidente, dato che sono i pezzi grossi della politica e della satira a fare confusione. Questo luogo comune purtroppo non è facile da abbandonare, perché il poker sportivo viene visto come un qualsiasi altro gioco d’azzardo. Le partite con gli amici, i tornei di poker, le partite familiari vengono messe da parte, e la preoccupazione è soltanto che il poker porti alla ludopatia. Eppure nessuno direbbe mai ad un tifoso sportivo di essere un giocatore d’azzardo, nessuno punterebbe un dito accusatorio contro il calcio o il basket, che vengono considerati sport. Si accusano direttamente i giocatori delle bollette assidui.
E allora perché accusare chi pratica il poker sportivo e trattarlo come un qualsiasi giocatore d’azzardo?
Perché non c’è alcun interesse a fare un chiarimento in Italia. Negli altri paesi la differenza è ormai evidente, eppure in Italia siamo ancora arretrati con le idee.

 

 

Posted by rita On dicembre - 28 - 2012
poker online

Poker Tracker, il programma per migliorare il tuo stile di gioco.

Poker Tracker, che cos’è questo programma? Questo software è utile per i giocatori di poker online che vogliono migliorare il proprio stile di gioco tramite grafici e schemi presi dalle sessioni di gioco passate.
Poker Tracker infatti memorizza nel suo programma tutta la history del giocatore, e dai dati raccolti crea grafici che spiegano gli errori commessi, i tempi di gioco, le mosse degli avversari ecc…

Quando installi questo programma, ovviamente all’inizio ci si sentirà confusi con tutte le funzioni disponibili di Poker Tracker, per questo motivo esiste una modalità di base, per capire almeno come funziona il programma.
Come ottenere i dati delle partite passate?
Alcuni siti fanno la possibilità di creare un file di testo utilizzando un software client che registra la cronologia delle puntate durante una partita.  Questo file viene inserito poi su Poker Tracker, che analizzerà i dati e creerà le statistiche richieste dal giocatore, creare dei grafici.
Questo programma è possibile acquistarlo online, bisogna avere un minimo di conoscenza di informatica per saper padroneggiare tutte le funzioni di Poker Tracker, ma è molto utile per i grinder e per chi punta al professionismo e vuole migliorare le proprie tecniche di gioco.

Posted by rita On dicembre - 26 - 2012
giocatori di poker

I giocatori poker attivi sono coloro che rispondono attivamente alle mosse degli avversari, non subiscono l’andamento del gioco.

Chi sono i giocatori poker attivi? Sono coloro che hanno una mano nel gioco, ossia coloro che negoziano e non gettano la loro mano, non rimangono impassibili alle mosse degli avversari. Insomma sono coloro che mantengono il gioco e partecipano attivamente alla partita.

Nel momento in cui il gioco inizia e la mano è trattata, i giocatori sono chiamati i giocatori  poker attivi. Mentre il gioco va in corso, il numero di tali giocatori può diminuire o rimanere invariato, ma il numero non aumenta. Dopo gli avversari possono scommettere se si pensa che le mani sono favorevoli, perché se ci sono ancora giocatori poker attivi si può influenzare l’azione degli altri.
Poniamo un esempio.
Se un giocatore di poker sta avendo una scommessa in corso e desidera chiamare di nuovo, egli può scommettere contro la sua quota residua e dichiarare se stesso come all-in quanto tale. Se il giocatore di poker è all-in, lui può diventare un giocatore attivo oppure inattivo.

Insomma i giocatori poker attivi sono coloro che partecipano attivamente alla sessione di gioco, e rispondono attivamente alle mosse degli avversari. Non puntano e giocano passivamente, non subiscono e basta. Partecipano!
Sembrerà un discorso scontato, ma non credete che tutti i giocatori al tavolo siano attivi. Anzi è molto difficile trovare dei buoni giocatori poker attivi nella rete, molti pensano solo a grindare.

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy

Uso dei Cookies in questo sito

Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento il sito stesso, individuato nella home page del sito stesso

Che cos'è un cookie?

I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra il sito Web e il tuo dispositivo, e tra quest'ultimo e altri siti che operano per conto nostro o in privato, conformemente a quanto stabilito nella rispettiva Informativa sulla privacy. Possiamo utilizzare i cookie per riunire le informazioni che raccogliamo su di te. Puoi decidere di ricevere un avviso ogni volta che viene inviato un cookie o di disabilitare tutti i cookie modificando le impostazioni del browser. Disabilitando i cookie, tuttavia, alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e non potrai accedere a numerose funzionalità pensate per ottimizzare la tua esperienza di navigazione nel sito. Per maggiori informazioni sulla gestione o la disabilitazione dei cookie del browser, consulta l'ultima sezione della presente Politica sui cookie. Utilizziamo varie tipologie di cookie con funzioni diverse. Ci riserviamo di pubblicare una tabella periodicamente aggiornata per indicare i tipi di cookie utilizzati e i riferimenti utili per conoscere le specifiche finalità di utilizzo. Qui di seguito riportiamo una descrizione sintetica delle principali tipologie di cookie tecnicamente utilizzabili. Per fornirti ogni utile informazione sui cookie e sul loro utilizzo anche solo potenziale e per sapere come modificare il settaggio del tuo browser relativamente all'uso dei cookie ti invitiamo a leggere questa descrizione dettagliata. Cookie di sessione e permanenti Preliminarmente precisiamo che la durata dei dei cookie installati può essere limitato alla sessione di navigazione o estendesi per un tempo maggiore anche dopo che l'ustente ha abbandonato il sito visitato. Privilegiamo l'uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) permette la trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

1. Cookie tecnici

Questi cookie sono fondamentali per poter navigare sul sito Web e utilizzare alcune funzionalità. Senza i cookie strettamente necessari, i servizi online che normalmente sono offerti dal sito, potrebbero non essere accessibili se la loro erogazione si basa esclusivamente su cookie di questa natura. Infatti i cookie di questo tipo permettono all’utente di navigare in modo efficiente tra le pagine di un sito web e di utilizzare le diverse opzioni e servizi proposti. Consentono, ad esempio di identificare una sessione, accedere ad aree riservate, ricordare gli elementi che compongono una richiesta formulata in precedenza, perfezionare un ordine di acquisto o la memorizzazione di un preventivo. Non è necessario fornire il consenso per i cookie tecnici, poiché sono indispensabili per assicurarti i servizi richiesti.  E' possibile bloccare o rimuovere i cookie tecnici modificando la configurazione delle opzioni del proprio browser. Se si disattivano o eliminando i cookie stessi. Tuttavia eseguendo queste operazioni, è possibile che non si riesca ad accedere a determinate aree del sito web o ad utilizzare alcuni dei servizi offerti. Per ulteriori informazioni ci rifacciamo all'informativa sulla privacy del sito.

2. Cookie per l'analisi delle prestazioni

È possibile che da parte nostra o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto vengano inseriti dei cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Le informazioni raccolte mediante i cookie per le prestazioni sono utilizzate esclusivamente da noi o nel nostro interesse. I cookie per le prestazioni raccolgono informazioni anonime relative al modo in cui gli utenti utilizzano il sito Web e le sue varie funzionalità. Ad esempio, i nostri cookie per le prestazioni raccolgono informazioni in merito alle pagine del sito che visiti più spesso e alle nostre pubblicità che compaiono su altri siti Web con cui interagisci, oltre a verificare se apri e leggi le comunicazioni che ti inviamo e se ricevi messaggi di errore. Le informazioni raccolte possono essere utilizzate per personalizzare la tua esperienza online mostrando contenuti specifici. I cookie per le prestazioni servono anche per limitare il numero di visualizzazioni di uno stesso annuncio pubblicitario. I nostri cookie per le prestazioni non raccolgono informazioni di carattere personale. Un collegamento alla nostra Cookie Policy è disponibile tramite un link presente nel sito. Continuando a utilizzare questo sito Web e le sue funzionalità, autorizzi noi (e gli inserzionisti esterni di questo sito Web) a inserire cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Per eliminare o gestire i cookie per le prestazioni, consultare l'ultima sezione della presente Cookie Policy. In particolare il sito può utilizzare Google Analytics che è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google. Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web. Per ulteriori informazioni è possibile consultare questo sito cookie di Analytics e privacy.

3. Cookie di profilazione

Ci riserviamo la possibilità di utillizzare da parte nostra (o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto) cookie di profilazione per memorizzare le scelte effettuata (preferenza della lingua, paese o altre impostazioni online) e per fornire le funzionalità personalizzate od ottimizzate che presumiamo possano essere preferite dall'utente o per memorizzare le sue abitudini e preferenze manifestate durante la navigazione. I cookie di profilazione possono essere utilizzati per offrirti servizi online, per inviarti pubblicità che tenga conto dei tuoi interessi o per evitare che ti vengano offerti servizi che hai rifiutato in passato. Peraltro informiamo che tecnicamente è possibile autorizzare inserzionisti o terze parti a fornire contenuti e altre esperienze online tramite questo sito Web. In questo caso, la terza parte in questione potrebbe inserire i propri cookie di profilazione nel tuo dispositivo e utilizzarli, in modo analogo a noi, al fine di fornirti funzionalità personalizzate e ottimizzare la tua esperienza d'uso. Selezionando opzioni e impostazioni personalizzate o funzionalità ottimizzate in base alle preferenze manifestate dall'utente, si autorizza l'utilizzo da parte nostra dei cookie di profilazione necessari a offrirti tali esperienze. Eliminando i cookie di profilazione, le preferenze o le impostazioni selezionate non verranno memorizzate per visite future. Nel caso in cui vengano utilizzati cookie di parti terze ci riserviamo di indicare dettagliatamente i link alle informative predisposte da tali soggetti. Il sito può utilizzare strumenti di remarketing di parti terze. In tal caso alcune pagine del sito possono includere un codice definito "codice remarketing". Questo codice permette di leggere e configurare i cookie del browser al fine di determinare quale tipo di annuncio visualizzerai, in funzione dei dati relativi alla tu visita al sito, quali per esempio il circuito di navigazione scelto, le pagine effettivamente visitate o le azioni compiute all'interno delle stesse. Le liste di remarketing così create sono conservate in un database dei server di Google in cui si conservano tutti gli ID dei cookie associati ad ogni lista o categoria di interessi. Le informazioni ottenute consentono di identificare solo il browser, dato che con queste informazioni la parte terza non è in grado di identificare l'utente. Questi strumenti consentono di pubblicare annunci personalizzati in base alle visite degli utenti al nostro sito. L’autorizzazione alla raccolta e all’archiviazione dei dati può essere revocata in qualsiasi momento. L’utente può disattivare l’utilizzo dei cookie da parte di Google attraverso le specifiche opzioni di impostazione dei diversi browser. In particolare questi sono i principali strumenti di remarketing che potremmo utilizzare: Google Adwords Per maggiori informazioni sul Remarketing di Google è possibile visitare la pagina https://support.google.com/adwords/answer/2454000?hl=it&ref_topic=2677326 Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi Google per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.google.it/policies/technologies/ads/ Bing Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Microsoft è possibile visitare la pagina http://choice.microsoft.com/it-IT Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi di Microsoft per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.microsoft.com/privacystatement/it-it/bingandmsn/default.aspx Facebook Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Facebook è possibile visitare la pagina https://www.facebook.com/help/1505060059715840

Visitatori registrati

Ci riserviamo il diritto di analizzare le attività online dei visitatori registrati sui nostri siti Web e sui servizi online tramite l'uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciabilità. Se hai scelto di ricevere comunicazioni da parte nostra, possiamo utilizzare i cookie e altre tecnologie di tracciabilità per personalizzare le future comunicazioni in funzione dei tuoi interessi. Inoltre, ci riserviamo il diritto di utilizzare cookie o altre tecnologie di tracciabilità all'interno delle comunicazioni che ricevi da noi (ad esempio, per sapere se queste sono state lette o aperte o per rilevare con quali contenuti hai interagito e quali collegamenti hai aperto), in modo da rendere le comunicazioni future più rispondenti ai tuoi interessi. Se non desideri più ricevere comunicazioni mirate, puoi fare clic sul collegamento per l'annullamento dell'iscrizione, disponibile nelle nostre comunicazioni, o accedere al tuo account per revocare il consenso all'invio di comunicazioni a fini di marketing. Se non desideri più ricevere comunicazioni pubblicitarie personalizzate in base alla tua attività online su questo e altri siti Web, segui le istruzioni sopra riportate (per gli annunci pubblicitari mirati). Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze. Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche. Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Eliminazione dei cookie Flash

Fai clic sul collegamento qui di seguito per modificare le tue impostazioni relative ai cookie Flash. Disabilitazione dei cookie Flash Attivazione e disattivazione dei cookies tramite servizi di terzi Oltre a poter utilizzare gli strumenti previsti dal browser per attivare o disattivare i singoli cookies, informiamo che il sito www.youronlinechoices.com riporta l'elenco dei principali provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale. Tenuto conto che è possibile che nel corso del tempo vengano installati cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli facilmente e scegliere se accettarli o meno accedendo al sito www.youronlinechoices.com/it Puoi disattivare o attivare tutte le società o in alternativa regolare le tue preferenze individualmente per ogni società. In particolare per compiere con facilità questa operazione puoi utilizzare lo strumento che trovi nella pagina www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte e controllare agevolmente le tue preferenze sulla pubblicità comportamentale. Ulteriori informazioni utili sui cookie sono disponibili a questi indirizzi:

Chiudi